SERIE C - GIRONE B
OTTAVA GIORNATA
DOM. 21 OTTOBRE 2018
STADIO "PIETRO BARBETTI"
ORE 14:30

GUBBIO

0

SUDTIROL

0

NONA GIORNATA
DOM. 28 OTTOBRE 2018
STADIO "LINO TURINA"
ORE 14:30

FERALPISALO-GUBBIO

> Calendario in pdf.: (scarica)

Clicca le immagini rossoblu!

Classifica

Pordenone
Fermana
Vicenza
Sudtirol
Imolese
Ravenna
Triestina
Vis Pesaro
Feralpisalo
Monza
Teramo
Ternana
Giana Erminio
Gubbio
Fano

Sambenedet.
Rimini
Virtus Verona
Renate

Albinoleffe

18
14
13
13
13
12
12
11
11
11
10
9
9
8
7

7
7
6
5

4

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

OTTAVA GIORNATA
DOM. 21 OTTOBRE 2018

Albinoleffe
Vis Pesaro

0
2

Fano
Sambenedettese

1
1

Fermana
Vicenza

2
0

Imolese
Rimini

3
1

Monza
Teramo

0
1

Pordenone
Renate

2
1

Ravenna
Feralpisalo

1
1

Triestina
Ternana

1
1

Virtus Verona
Giana Erminio

0
3

-

Marcatori 2017-2018
Serie C - Girone B

Giacomelli Vicenza
De Marchi Imolese
Candellone Pordenone
Perna Giana Erminio
Arma Vicenza
Olcese Vis Pesaro

5
4
4
4
4
4

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2018-2019

Marchi
Casoli
De Silvestro
Schiaroli

2
1
1
1

Scopri la nostra citta!

NONA GIORNATA
DOM. 28 OTTOBRE 2018

Feralpisalo-Gubbio

Fano-Monza

Giana Erminio-Albinoleffe

Pordenone-Fermana

Renate-Triestina

Rimini-Sudtirol

Teramo-Ravenna

Ternana-Sambened.

Vicenza-VirtusVerona

Vis Pesaro-Imolese

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it


Sandreani: "In crescita". Zanetti: "La cabala...". Le foto

Sito per tutti i browser aggiornati. Per altri browser: (vedi). Privacy e Cookie Policy (vedi). Tutti i risultati (link).

IN FOTO, MARCHEGIANI SVENTA SU TURCHETTA.

Gubbio che impatta contro un Sudtirol efficace nel possesso. E bocche cucite tra i calciatori. Parla solo il tecnico: "Bene a livello comportamentale e pure tattico, meno in qualità". E per Casoli è contrattura. Il trainer ospite: "Perdevamo sempre a Gubbio. Lo temevo, ma meglio noi". E le 20 foto match
A seguire tutti gli aggiornamenti e le news...

LE IMMAGINI DEL MATCH: » LE FOTO DI GUBBIO - SUDTIROL

21 OTTOBRE 2018
Nonostante il pareggio interno, la curva dei tifosi acclama il tecnico Sandreani con questi cori: "C'è un solo capitano" e "Sandreani è uno di noi". Un segnale di stima verso un allenatore che sta provando di dare tutto con la maglia rossoblù anche dalla panchina. Ma questa volta sulla strada trova un Sudtirol che gestisce la partita con il possesso palla e il Gubbio arranca, e oltretutto non sa approfittare di una superiorità numerica per gran parte del secondo tempo. In sala stampa non si presenta (stranamente) neanche un calciatore rossoblù (come avvenne dopo la gara con la Fermana). Parla quindi solamente l'allenatore Alessandro Sandreani che dice: "Un pareggio importante conquistato contro le migliori tre squadre del girone. Partita con poche occasioni. Ma non abbiamo concesso niente. Tuttavia ci è mancata la qualità, ma in partita ci siamo stati alla grande. Soddisfatto per la prestazione a livello tattico e comportamentale. Forse dovevamo far correre meno gli avversari e ci siamo interstarditi in troppe giocate per via centrale. Nel forcing finale non mi sono piaciute le troppe imprecisioni". Ma poi parla dei singoli: "Casoli? É uscito anzitempo e credo che sia ben più di una contrattura. Malaccari? Credo che dovrebbe essere dei nostri, già in settimana. Campagnacci indietro nella condizione? Credo che può arrivare solo giocando, ha qualità e lo aspettiamo. Ma infine vorrei aggiungere...". Prego, dica: "Non abbiamo preso ancora gol, da due partite, questo a mio avviso va rimarcato. Questa squadra è in continua crescita". Sull'altra sponda parla il tecnico del Sudtirol, Paolo Zanetti: "Due punti persi? Ma credo che è un punto importante perchè a Gubbio a livello di cabala ci andava sempre male. Temevo questa trasferta. Sapevamo di affrontare una squadra ostica, che tra l'altro possiede un potenziale offensivo notevole ed elementi molto validi a trazione anteriore: basta citare Marchi, Campagnacci, Casoli e Casiraghi. Nella ripresa per grande parte della gara siamo pure rimasti in dieci, ma siamo andati lo stesso meglio noi. Sull'espulsione di Morosini dico che ha fatto due falli normali, perciò credo che sia stato punito troppo severamente. Tuttavia abbiamo saputo gestire la palla perchè questa è la nostra priorità, ma ci manca una certa concretezza in attacco". Ecco le foto (20 immagini) della gara Gubbio e Sudtirol. Fotoservizio di Simone Grilli. Eccole in sequenza (» vedi foto).
••••••
21 OTTOBRE 2018
Gubbio, impatta con un Sudtirol coriaceo (0-0). Marchegiani è saracinesca, espulso Morosini

Gubbio contro Sudtirol. Il trainer Sandreani schiera il consueto 4-3-1-2. Marchegiani in porta. Difesa a quattro con Tofanari, Espeche, Piccinni e Pedrelli. Trio di centrocampo con Conti Massimo, Benedetti e Casoli. Davanti Casiraghi tra le linee a supporto del duo di attacco Marchi e Campagnacci. Si va alla cronaca. Al 4' è De Rose che cerca di sorprendere tutti dai trenta metri con un pallonetto di destro, ma Marchegiani si fa trovare pronto e con la punta delle dita devia la sfera in angolo da sotto la traversa. Al 16' percussione di Turchetta sulla destra e crossa in mezzo, arriva a rimorchio Morosini che calcia al volo di destro, palla che sorvola di poco sopra la traversa. Insiste il Sudtirol al 21' quando Morosini da destra pennella in area, sponda di De Cenco, tiro al volo di sinistro a rimorchio di Fabbri, palla che si perde sul fondo da posizione favorevole. Al 33' brivido in area rossoblù, ma l'arbitro ferma tutto per fallo sul portiere: tutto nasce da una punizione pennellata in area da De Rose, colpo di testa di Vinetot che si scontra con Marchegiani, poi Ierardi deposita in rete ma come già citato il gol viene annullato. Primo tiro dei rossoblù al 38' quando Casiraghi carica il destro dai venti metri, tiro radente che Offredi in due tempi abbranca a terra. Ripresa. Esce per infortunio Casoli (si toccava la coscia sinistra a livello del bicipite femorale) e subentra Schiaroli, così Sandreani passa al 3-4-1-2. Al 3' filtrante di Morosini in area verso Turchetta che calcia a botta sicura davanti al portiere, ma Marchegiani in tuffo respinge a terra e sulla ribattuta Benedetti sbroglia il pericolo in calcio d'angolo. Al 21' doppio cartellino giallo per Morosini per fallo su Conti, perciò Sudtirol in dieci. Al 24' tiro fulmineo di Turchetta dal limite, però Marchegiani si distende e in tuffo devia la sfera in angolo. Nel finale il Gubbio cambia ancora modulo passando al 4-3-3. Primo vero affondo rossoblù al 40' quando Pedrelli dalla sinistra crossa in area, volèe di Marchi di destro, para a terra Offredi. Finisce così, un punto che fa classifica.
Tabellino: Gubbio - Sudtirol (0-0):
Gubbio (4-3-1-2): Marchegiani; Tofanari (37' st Paolelli), Espeche, Piccinni, Pedrelli; Conti M., Benedetti, Casoli (2' st Schiaroli); Casiraghi (37' st Plescia); Marchi, Campagnacci (10' st De Silvestro). A disp.: Battaiola, Lo Porto, Nuti, Paramatti, Conti A., Ricci, Battista, Tavernelli. All.: Sandreani.
Sudtirol (3-5-2): Offredi; Ierardi, Casale, Vinetot; Tait, Fink (10' st Berardocco), De Rose (29' st Antezza), Morosini, Fabbri; Turchetta (29' st Procopio), De Cenco (29' st Costantino). A disp.: Ravaglia, Della Giovanna, Boccalari, Mazzocchi, Zanon, Oneto, Jamai. All.: Zanetti.
Arbitro: Marini di Trieste (Segat di Pordenone e Lazzaroni di Udine).
Espulso: 21' st Morosini (S) per doppia ammonizione per fallo su avversario. Ammoniti: Benedetti (G), Morosini (S), Vinetot (S), Conti M. (G), Offredi (S). Angoli: 7-4 per il Sudtirol. Recupero: 0' pt; 4' st. Spettatori: 834 (di cui 442 abbonati).
Risultati: Ottava Giornata - Serie C - Girone B:
Albinoleffe - Vis Pesaro
0-2
14' Olcese (V), 74' Lazzari (V)
Fano - Sambenedettese
1-1
4' Acquadro (F), 72' Stanco (S)
Fermana - Vicenza
2-0
10' D'Angelo (F), 59' D'Angelo (F)
Gubbio - Sudtirol
0-0
Imolese - Rimini
3-1
29' Mosti (I), 67' Lanini (I), 73' De Marchi (I), 92' Cecconi (R)
Monza - Teramo
0-1
18' Caidi (T)
Pordenone - Renate
2-1
29' Venitucci (R), 72' De Agostini (P), 87' Barison (P)
Ravenna - Feralpisalò
1-1
12' Guerra (F), 31' Galuppini (R) rig.
Triestina - Ternana
1-1
29' Marilungo (Ter), 72' Petrella (Tri)
Virtus Verona - Giana Erminio
0-3
15' Dalla Bona (G), 18' Chiarello (G) rig., 65' Piccoli (G)
••••••
20 OTTOBRE 2018
Verso il Sudtirol: vigilia in silenzio e staffetta in attacco. Assente è solamente Malaccari

Silenzio stampa. Così era avvenuto alla vigilia di Gubbio-Fermana. Così avviene alla vigilia della gara Gubbio-Sudtirol. Non parla l'allenatore dopo la rifinitura. Ma il contesto è diverso. Prima della partita contro gli adriatici, si veniva da una sconfitta inaspettata che aveva creato un po' di tensione. Adesso ci si ritrova in questa situazione dopo la prima vittoria in campionato. Appunto. Questa è una decisione scaturita a questo punto come rito apotropaico. Che va sommato all'amuleto Sudtirol: nelle ultime tre edizioni il Gubbio ha sempre vinto in casa con gli altoatesini. Se il tutto può essere salutare o meno, se questa chiusura verso l'informazione può generare effetti positivi (o sarà terapeutico) lo vedremo strada facendo. Fatto sta che tutti stanno con le bocche cucite. Un altro dilemma da evidenziare. Assente ancora Nicola Malaccari, per un problema muscolare alla gamba destra che a questo punto è più serio del solito: si parla di uno stiramento, ma a livello ufficiale non c'è nessuna notizia. Insomma, un mistero sopra un altro. Sul campo invece si va verso la conferma del 4-3-1-2. Confermato il portiere Marchegiani. Poi un quartetto di difesa che potrebbe essere confermato in toto: quindi Tofanari e Pedrelli terzini, al centro del reparto arretrato il duo Espeche e Piccinni. A centrocampo probabile anche la conferma del trio basato su Massimo Conti, Benedetti e Casoli. L'unico dubbio semmai riguarda il fronte avanzato: con Casiraghi schierato tra le linee a supporto del duo di attacco Marchi e Plescia (che adesso si trova in vantaggio su Campagnacci). Ipotesi plausibile visto che il tecnico Alex Sandreani potrebbe tornare a mettere in campo quattro under dal primo minuto. Tutti nodi, tuttavia, che verranno sciolti solo all'ultimo istante. Ecco quindi la lista dei ventidue convocati (senza Andrea Conti dirottato in Berretti): Battaiola, Battista, Benedetti, Campagnacci, Casiraghi, Casoli, Conti Massimo, De Silvestro, Espeche, Lo Porto, Marchegiani, Marchi, Nuti, Paolelli, Paramatti, Pedrelli, Piccinni, Plescia, Ricci, Schiaroli, Tavernelli e Tofanari. In casa Sudtirol parla il centrocampista Tommaso Morosini (fonte sito web Fc-suedtirol.com): "Sarà una partita insidiosa e diversa contro il Gubbio, non solo per il blasone della squadra. Diciamo che il Gubbio non è predisposto al gioco come lo è stata la Triestina mercoledì. Sarà un bel banco di prova". Verso la conferma del 3-5-2 del tecnico dei biancorossi Paolo Zanetti. Ovvero Offredi in porta. Trio di difesa con Ierardi, Casale e Vinetot. Quintetto di centrocampo con Tait, Fink, De Rose, Morosini e Fabbri. In attacco il duo De Cenco e Costantino. Lutto in casa rossoblù. Se ne va improvvisamente un tifoso storico, Lorenzo Ghigi. Lo ricordiamo con affetto quando seguiva le trasferte nei periodi mitici degli anni '80. Le condoglianze sentite di Gubbiofans.it.
••••••
Privacy e cookie policy unificata per i visitatori di questo sito: » Leggi tutto

Ultimo aggiornamento - Last update
data 21.10.2018 ora 16:30

Info: > Privacy e Cookie Policy

MAIN SPONSOR WITH PAGE LINKS:
(CLICCABILI CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2018/2019

Dopo 8 giornate:

Vicenza
Triestina
Ternana
Sambenedettese
Teramo
Rimini
Monza
Vis Pesaro
Pordenone
Ravenna
Fano
Fermana
Gubbio
Albinoleffe
Feralpisalo
Virtus Verona
Giana Erminio
Imolese
Sudtirol
Renate

8190
4210
3470
2630
2130
2320
2110
1820
1760
1430
1060
940
930
890
800
700
600
490
480
310

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2018/2019

Abruzzo (1)
Teramo
Emilia-Romagna (3)
Imolese, Ravenna, Rimini
Friuli (2)
Pordenone, Triestina
Lombardia (5)
Albinoleffe, Feralpisalo, Giana Erminio, Monza, Renate
Marche (4)
Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Umbria (2)
Gubbio, Ternana
Veneto (2)
Vicenza, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy