SERIE C - GIRONE B
SESTA GIORNATA
MERC. 21 OTTOBRE 2020
STADIO BRUNO RECCHIONI
ORE 20:45

FERMANA

2

GUBBIO

1

SETTIMA GIORNATA
DOM. 25 OTTOBRE 2020
STADIO PIETRO BARBETTI
ORE 15

GUBBIO-LEGNAGO S.

> Calendario in pdf.: (scarica)

Clicca le immagini rossoblu!

CLASSIFICA
2020-2021

Sudtirol
Triestina
Padova
Imolese
Sambenedettese
Matelica Feralpisalo
Cesena
Modena
Carpi

Perugia
Mantova
Legnago Salus
Virtus Verona
Ravenna

Vis Pesaro
Fermana
Fano
Gubbio

Arezzo

14
12
11
11
11
10
10
10
10
10

10
9
9
7
6

5
4
3
2

1

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

SESTA GIORNATA
MERC. 21 OTTOBRE 2020

Arezzo
Padova

0
5

Cesena
Fano

3
0

Imolese
Sambenedettese

1
1

Legnago Salus
Perugia

0
2

Mantova
Matelica

5
2

Modena
Feralpisalo

0
0

Ravenna
Virtus Verona

2
0

Sudtirol
Carpi

3
0

Vis Pesaro
Triestina

0
1

-

Marcatori 2020-2021
Serie C - Girone B

Bortolussi Cesena
Balestrero Matelica
Ganz Mantova
Scappini Modena
Della Latta Padova
Litteri Triestina

5
4
4
3
3
3

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2020-2021

De Silvestro
Malaccari
Gomez
Sainz Maza
Signorini

1
1
1
1
1

Scopri la nostra citta!

SETTIMA GIORNATA
DOM. 25 OTTOBRE 2020

Gubbio-Legnago S.

Carpi-Cesena

Fano-Mantova

Feralpisalo-Ravenna

Imolese-Fermana

Matelica-Arezzo

Padova-Sudtirol

Perugia-Vis Pesaro

Sambenedet.-Modena

Triestina-Virtus Verona

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

Stagione 2010-2012: il racconto di Silvano Raggio Garibaldi...

Raggio Garibaldi: "Gruppo giovane ma tanta voglia. In rossoblù anni bellissimi, però in B..."

É l'ex di Gubbio e Pisa. Ci riferiamo al centrocampista Silvano Raggio Garibaldi di Chiavari, che con il Gubbio ha vinto un campionato di C1 e ha giocato un anno di serie B. Allora, che partita prevede? "A mio avviso verrà fuori una bella partita perchè sono due ottime squadre. Onestamente il Gubbio mi ha sorpreso tanto perchè sta facendo un bel campionato e per questo motivo gli faccio i complimenti perchè non mi sarei aspettato che facesse così bene. La forza del Pisa la conoscono tutti: credo che sia ancora tre le favorite per vincere il campionato". Conosci qualche calciatore? "Sì, Moreno Beretta del Pisa con cui ho giocato insieme alla Virtus Entella". Negli ultimi anni Raggio Garibaldi ha giocato prima con l'Entella ed ora a Mantova. Queste esperienze? "Con l'Entella sono tornato a casa e avevo ricevuto una proposta importante. Il primo anno è stato un po' segnato dagli infortuni, non ho giocato tanto. Poi nel secondo anno si è vinto il campionato di C1, ma anche in quel caso le mie presenze non sono state numerose: l'allenatore ha fatto altre scelte, ma sono stato contento comunque sia di aver dato il mio contributo. Ora gioco a Mantova e mi trovo proprio bene: c'è un bel gruppo e stiamo giocando un bel calcio". Domenica scorsa c'è stato il derby Cremonese-Mantova davanti a cinquemila persone: c'è stata l'occasione di ritrovare alcuni ex, giusto? "É stata una partita tirata perchè si tratta di un derby molto sentito: nonostante lo 0-0, il match è stato intenso e si è visto un buon calcio. Poi purtroppo non sono riuscito ad incrociare nè Simoni, nè Giammarioli. Però mi ha fatto piacere vedere in campo Briganti perchè l'ho trovato in grande forma: è stato il migliore in campo ed esattamente si è espresso come me lo ricordavo ai tempi di Gubbio". Ah proposito di Gubbio, la sua esperienza vissuta in rossoblù? "Il primo anno, stupendo: di sicuro uno degli anni più belli della mia vita. C'era un grande gruppo. Le persone che ho conosciuto, era tutto stupendo compreso il legame che si era creato con la città. Nell'anno della B invece per vari motivi è mancata quell'armonia che esisteva l'anno prima con la vittoria della C1: secondo me si è sprecata una grande occasione perchè sono cose che capitano ogni 50 anni di andare e stare in B. Quindi credo che si potevano fare le cose un po' meglio, ecco". Sì, ma quel campionato vinto: qualche segreto? "Beh, credo che c'erano dei valori: basta guardare i calciatori che c'erano, ora tanti sono in serie B o addirittura in serie A. Quello era un gruppo giovane, con tanta voglia di fare e un allenatore (Torrente ndr) davvero molto bravo. In pratica eravamo riusciti tutti quanti nell'intento di remare nella stessa direzione e offrimmo anche un ottimo calcio. Poi piano piano tutti ci abbiamo creduto ed è stato davvero gratificante vivere quell'esperienza". In serie B invece forse sono cambiati troppi allenatori? "Ho la mia teoria: credo che se fosse rimasto Torrente, si poteva creare un altro tipo di gruppo e di campionato: tutto ciò ha influito tanto. Nonostante ciò ho un grande ricordo di Pecchia: secondo me non era niente male e non gli è stato concesso il tempo per poter lavorare. É chiaro che ognuno ha le proprie opinioni, però con tutta sincerità ho un bel ricordo di Pecchia".

- inserito il 22 gennaio 2015 -

[torna]

Ultimo aggiornamento - Last update
data 23.10.2020 ora 20:00

Info: > Privacy e Cookie Policy

Copyright 2020
Aut. 22/2006 Registro dei Periodici del Tribunale di Perugia 20/01/2006
Iscrizione Roc al numero 21309

MAIN SPONSOR
(CLICK CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPAZIO BANNER E INFO:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2019/2020

Dopo 27 giornate:

Cesena
Vicenza
Modena
Reggiana
Triestina
Padova
Sambenedettese
Piacenza
Rimini
Carpi
Ravenna
Fermana
Vis Pesaro
Fano
Sudtirol
Feralpisalo
Gubbio
Arzignano Valc.
Virtus Verona
Imolese

10150
9020
6850
6190
5210
5020
3160
3000
2090
1810
1770
1580
1520
1120
980
980
930
910
810
530

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2020/2021

Emilia-Romagna (5)
Carpi, Cesena, Imolese, Modena, Ravenna
Friuli (1)
Triestina
Lombardia (2)
Feralpisalo, Mantova
Marche (5)
Fano, Fermana, Matelica, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Toscana (1)
Arezzo
Umbria (2)
Gubbio, Perugia
Veneto (3)
Legnago Salus, Padova, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy