GUBBIO 2019-2020
Serie C - Mercato

ACQUISTI:

Cesaretti (a) Paganese
Bacchetti (d) Monopoli
Sbaffo (c/a) Albinoleffe
Zanoni (d) Atalanta
Cenciarelli (c) Viterbese
Konate (d) Fano
Rafa Munoz (d) Marbella
Filippini (d) Lazio
Zanellati (p) Torino
Ravaglia (p) Bologna
De Silvestro (a) rinnovo
Malaccari (c) rinnovo

SOTTO CONTRATTO:

Marchegiani (p)
Tofanari (d)
Schiaroli (d)
Maini (d)
Benedetti (c)
Conti (c)
Ricci (c)
Battista (a)
Tavernelli (a)

TRATTATIVE:

Hadziosmanovic (d) Samp
Bordin (c) Roma
Sarao (a) Monopoli
Bianchimano (a) Perugia
Danti (a) Virtus Verona

CESSIONI:

Casiraghi (c/a) Sudtirol
Chinellato (a) Lecco
Espeche (d) Reggiana
Cattaneo (c/a) Novara
Plescia (a) Renate
Pedrelli (d) Vis Pesaro
Battaiola (p) Fiorenzuola

Clicca le immagini rossoblu!

CLASSIFICA 2018-2019

Pordenone
Triestina (-1)
Imolese
Feralpisalo

Monza
Sudtirol
Ravenna
Vicenza
Sambenedettese
Fermana
Ternana
Gubbio
Teramo
Albinoleffe
Vis Pesaro
Giana Erminio
Renate
Rimini
Virtus Verona

Fano

73
67
62
62
60
55
55
51
50
47
44
44
43
43
42
42
39
39
38

38

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

Verdetti:

Pordenone in serie B
Virtus Verona e Fano retrocesse in serie D

-

Marcatori 2018-2019
Lega Pro - Girone B

Granoche Triestina
Perna Giana Erminio
Lanini Imolese
Candellone Pordenone

17
15
14
14

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2018-2019

De Silvestro
Casiraghi
Marchi
Chinellato
Plescia
Casoli
Battista
Campagnacci
Espeche
Maini
Malaccari
Schiaroli

8
7
5
4
3
2
1
1
1
1
1
1

Scopri la nostra citta!

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

Gli anni dal 1996 al 2003: Mattioli ricorda...

...Fausto Mattioli, una vera bandiera della formazione rossobl¨ per ben otto stagioni (fino al 2003), un terzino di fascia inesauribile. Ricorda volentieri l'esperienza a Gubbio. "In rossobl¨ sono stato molto bene e ho avuto delle grandi soddisfazioni - dichiara Mattioli a Gubbiofans - Ho vinto due campionati e ho perso una finale playoff per salire in C/1. Anni che ricorder˛ per tutta la vita. Non sono di Gubbio, ma nei derby con il Gualdo mi emozionavo pi¨ di un eugubino. Sentivo parecchio questa partita, ero proprio attaccato alla maglia. E sono fiero di non aver perso mai un derby con loro. L'unico rammarico rimane quello di non aver potuto chiudere la carriera a Gubbio". Il ricordo pi¨ bello? "La partita in casa contro la Fiorentina. Mi viene in mente la tensione che avevamo prima di affrontare una squadra blasonata come quella viola. Eravamo sotto solo di quattro punti dalla capolista e se vincevamo gli andavamo solo ad un punto. Avremmo vinto se non avessimo sbagliato il rigore al 90' con Cipolla. Fu una partita sentitissima, giocata molto bene da entrambi con il risultato in bilico fino alla fine. E poi mi ricordo tutto quello che avvenne in quella giornata. I tifosi delle due squadre, insieme, avevano spalato la neve sul campo. Per concludere la splendida cornice di pubblico, indimenticabile". E ci svela una curiositÓ proprio a riguardo di questa partita: "Nel mese di marzo del 2004 ho parlato con un ragazzo tifoso della Fiorentina che venne a vedere questa partita. Mi ha detto che c'erano due tifosi vicino a lui di una certa etÓ e quando c'Ŕ stato il rigore a favore nostro ebbero una crisi di pianto. Pensate un po'... la Fiorentina che ha paura del Gubbio! Ma in quella stagione la nostra squadra metteva veramente paura". Un accenno sulla finale playoff persa con il Rimini. Mattioli precisa sull'episodio che decise l'incontro: "Il rigore su Ricchiuti non c'era. E' stato furbo lui, ha fatto un uno-due micidiale, io mi sono inserito per chiudere e si Ŕ buttato!". Un elogio particolare va al pubblico di Gubbio... "L'apporto dei tifosi per questa squadra Ŕ un uomo in pi¨. Basta confrontare le altre realtÓ nella categoria. Le altre squadre non sentono le partite come a Gubbio perchŔ esiste un'altra mentalitÓ. Qui si parla di Ceri e di calcio. E basta. Il calcio Ŕ molto sentito. Un ambiente cosý Ŕ stimolante per un calciatore e ti spinge sempre a fare meglio". Il compagno di squadra che ricordi volentieri? "Parisi. Tecnicamente fortissimo e una persona schietta. Ma cito volentieri anche Lazzoni, Bruni e Panisson. Ma con tutti ho bei ricordi". Gli allenatori? "I pi¨ bravi sicuramente Acori e Alessandrini. Acori era un motivatore, un allenatore molto offensivo con un gioco spumeggiante. Alessandrini lavorava molto sulla tattica e in campo difficilmente sbagliavi". Il Gubbio del 2004-05? "Sta facendo bene. Ho visto qualche partita: il mister sta lavorando bene e la squadra sviluppa un bel gioco. Una cosa molto importante ho notato: il baricentro della squadra Ŕ trainante. In rossobl¨ sono rimasti a centrocampo Lazzoni e Sandreani, due giocatori importanti perchŔ aiutano sia la difesa che gli attaccanti. Il Gubbio pu˛ giocarsela fino alla fine per i playoff".

- inserito il 14 aprile 2005 -

                                                 
[torna]

Ultimo aggiornamento - Last update
data 17.07.2019 ora 21:00

Info: > Privacy e Cookie Policy

MAIN SPONSOR WITH PAGE LINKS:
(CLICCABILI CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2018/2019

Dopo 38 giornate:

Vicenza
Triestina
Ternana
Sambenedettese
Rimini
Monza
Pordenone
Vis Pesaro
Teramo
Ravenna
Sudtirol
Albinoleffe
Fermana
Fano
Gubbio
Feralpisalo
Virtus Verona
Giana Erminio
Imolese
Renate

8070
4420
2550
2470
2120
2110
1790
1650
1630
1410
1000
1000
990
940
880
860
690
680
550
290

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2018/2019

Abruzzo (1)
Teramo
Emilia-Romagna (3)
Imolese, Ravenna, Rimini
Friuli (2)
Pordenone, Triestina
Lombardia (5)
Albinoleffe, Feralpisalo, Giana Erminio, Monza, Renate
Marche (4)
Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Umbria (2)
Gubbio, Ternana
Veneto (2)
Vicenza, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy