SERIE C - GIRONE B
SESTA GIORNATA
MERC. 21 OTTOBRE 2020
STADIO BRUNO RECCHIONI
ORE 20:45

FERMANA

2

GUBBIO

1

SETTIMA GIORNATA
DOM. 25 OTTOBRE 2020
STADIO PIETRO BARBETTI
ORE 15

GUBBIO-LEGNAGO S.

> Calendario in pdf.: (scarica)

Clicca le immagini rossoblu!

CLASSIFICA
2020-2021

Sudtirol
Triestina
Padova
Imolese
Sambenedettese
Matelica Feralpisalo
Cesena
Modena
Carpi

Perugia
Mantova
Legnago Salus
Virtus Verona
Ravenna

Vis Pesaro
Fermana
Fano
Gubbio

Arezzo

14
12
11
11
11
10
10
10
10
10

10
9
9
7
6

5
4
3
2

1

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

SESTA GIORNATA
MERC. 21 OTTOBRE 2020

Arezzo
Padova

0
5

Cesena
Fano

3
0

Imolese
Sambenedettese

1
1

Legnago Salus
Perugia

0
2

Mantova
Matelica

5
2

Modena
Feralpisalo

0
0

Ravenna
Virtus Verona

2
0

Sudtirol
Carpi

3
0

Vis Pesaro
Triestina

0
1

-

Marcatori 2020-2021
Serie C - Girone B

Bortolussi Cesena
Balestrero Matelica
Ganz Mantova
Scappini Modena
Della Latta Padova
Litteri Triestina

5
4
4
3
3
3

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2020-2021

De Silvestro
Malaccari
Gomez
Sainz Maza
Signorini

1
1
1
1
1

Scopri la nostra citta!

SETTIMA GIORNATA
DOM. 25 OTTOBRE 2020

Gubbio-Legnago S.

Carpi-Cesena

Fano-Mantova

Feralpisalo-Ravenna

Imolese-Fermana

Matelica-Arezzo

Padova-Sudtirol

Perugia-Vis Pesaro

Sambenedet.-Modena

Triestina-Virtus Verona

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

Masetti: due volte Campione del Mondo...

(articolo tratto da "Alè Gubbio" - di Marco Bellini)

Forse solo in pochi fra i numerosi appassionati di calcio eugubini sanno che il Gubbio, nella sua storia quasi centenaria, può vantarsi di aver annoverato tra le proprie fila un atleta che è stato per ben due volte consecutive Campione del Mondo con la maglia azzurra della nazionale. Si tratta di Guido Masetti, indimenticato “portierone” della Roma, che alla fine della sua carriera (stagione 1946-47) ha militato in serie C con i rossoblù nel duplice ruolo di portiere – allenatore. È vero che Masetti partecipò ai vittoriosi mondiali del 1934 in Italia e del 1938 in Francia solo in veste di terzo portiere, dapprima riserva del mitico Combi e di Capanna, in seguito del grande Olivieri e Ceresoli, ma resta il non trascurabile fatto che anche Masetti pur non giocando potè alzare al cielo per due volte la Coppa del Mondo allora intitolata a Jules Rimet. Per fare un paragone con i tempi moderni Masetti rappresentò per l’allora c.t. Vittorio Pozzo il ruolo che Lippi ha riservato ad Amelia (vice di Buffon e Peruzzi) nell’ultimo vittorioso mondiale in Germania o quello di Giovanni Galli (vice di Zoff e Bordon) ai vittoriosi mondiali di Spagna del 1982. Solo altri tre “grandi glorie” italiane possono vantarsi insieme a Masetti di aver vinto per ben due volte la Coppa del Mondo, si tratta di Giuseppe Meazza, Giovanni Ferrari ed Eraldo Monzeglio. Sono trascorsi ormai sessant’anni dalla stagione in cui il Gubbio guidato da Masetti approdò in serie B vincendo lo spareggio al “Benelli” di Pesaro contro il Baracca Lugo e, nonostante l’indimenticato numero uno della Roma rimase per una sola stagione in rossoblù, sono in tanti a ricordare la sua figura di portiere, di allenatore nonché la sua personalità e il suo carisma. Senza dubbio tra tutti gli atleti che hanno militato con il Gubbio il “grande” Masetti è quello con il palmares più importante ma anche quello che ha ottenuto il risultato più prestigioso per il Gubbio portando per la prima e unica volta nella storia i colori rossoblù in serie B. Curiosità: Masetti è uno dei primi portieri ad annotare le caratteristiche dei rigoristi avversari così da parare dodici rigori su trentadue. Nel 1935-36 e nel 1941-42 conclude i rispettivi campionati con la migliore media reti subite.

- inserito il 6 settembre 2006 -

                                                 
[torna]

Scheda di Guido Masetti

Nato: a Verona il 22/11/1907.
Esordio in nazionale: il 05/04/1936, Italia–Svizzera 2-1. Due presenze in Nazionale.
Convocato tra i 22 azzurri del 1934 e del 1938. Bandiera della Roma, gioca titolare per 13 campionati consecutivi dal 1930 alla stagione successiva al primo titolo per i giallorossi nel 1941-42. Colleziona 339 gettoni in serie A tutti con la Roma. Come presenze è il giallorosso più fedele solo dopo Losi e Santarini precedendo autentiche bandiere come Totti, Giannini e Conti.

Ultimo aggiornamento - Last update
data 23.10.2020 ora 20:00

Info: > Privacy e Cookie Policy

Copyright 2020
Aut. 22/2006 Registro dei Periodici del Tribunale di Perugia 20/01/2006
Iscrizione Roc al numero 21309

MAIN SPONSOR
(CLICK CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPAZIO BANNER E INFO:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2019/2020

Dopo 27 giornate:

Cesena
Vicenza
Modena
Reggiana
Triestina
Padova
Sambenedettese
Piacenza
Rimini
Carpi
Ravenna
Fermana
Vis Pesaro
Fano
Sudtirol
Feralpisalo
Gubbio
Arzignano Valc.
Virtus Verona
Imolese

10150
9020
6850
6190
5210
5020
3160
3000
2090
1810
1770
1580
1520
1120
980
980
930
910
810
530

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2020/2021

Emilia-Romagna (5)
Carpi, Cesena, Imolese, Modena, Ravenna
Friuli (1)
Triestina
Lombardia (2)
Feralpisalo, Mantova
Marche (5)
Fano, Fermana, Matelica, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Toscana (1)
Arezzo
Umbria (2)
Gubbio, Perugia
Veneto (3)
Legnago Salus, Padova, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy