SERIE C - GIRONE B
QUINDICESIMA GIORNATA
DOM. 17 NOVEMBRE 2019
STADIO "PIETRO BARBETTI"
ORE 17:30

GUBBIO

0

CESENA

2

SEDICESIMA GIORNATA
DOM. 24 NOVEMBRE 2019
STADIO "BRUNO BENELLI"
ORE 17:30

RAVENNA-GUBBIO

> Calendario in pdf.: (scarica)

Clicca le immagini rossoblu!

Classifica

Vicenza
Sudtirol
Reggiana
Carpi

Padova
Feralpisalo
Piacenza
Virtus Verona
Sambenedettese
Modena
Triestina
Cesena
Vis Pesaro
Arzignano Valc.
Ravenna
Gubbio
Fermana
Rimini
Imolese

Fano

33
32
30
29
29
28
26
23
21
20
19
17
15
14
14
13
13
12
11

10

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

QUINDICESIMA GIORNATA
DOM. 17 NOVEMBRE 2019

Carpi
Fermana

4
0

Fano
Piacenza

2
4

Feralpisalo
Padova

1
0

Imolese
Triestina
rinviata

-
-

Modena
Virtus Verona

1
0

Reggiana
Vis Pesaro

2
1

Rimini
Arzignano Valchiampo

0
2

Sudtirol
Sambenedettese

3
0

Vicenza
Ravenna

1
0

-

Marcatori 2019-2020
Serie C - Girone B

Paponi Piacenza
Morosini Sudtirol
Butic Cesena
Cernigoi Sambenedet.
Vano Carpi
Scappini Reggiana
Mazzocchi Sudtirol

10
8
7
7
7
7
7

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2019-2020

Cesaretti
Sbaffo
Munoz
Sorrentino
Zanoni

4
4
1
1
1

Scopri la nostra citta!

SEDICESMA GIORNATA
DOM. 24 NOVEMBRE 2019

Ravenna-Gubbio

Cesena-Modena

Fermana-Reggiana

Padova-Rimini

Piacenza-Imolese

Sambened.-Feralpisalo

Triestina-Sudtirol

Vicenza-Fano

Virtus Verona-Carpi

Vis Pesaro-Arzignano V.

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

Stagione 2009-2011: il racconto di Eugenio Lamanna...

Lamanna: "Con il San Marino: parai quel rigore con grande emozione. Che anni..."

Adesso gioca in serie A con il Genoa. É passato per Gubbio in due stagioni trionfali. Stiamo parlando del portiere Eugenio Lamanna. Domenica il Gubbio affronta dopo oltre quattro anni il San Marino e l'ultima partita casalinga risale al 6 giugno 2010, finale di andata dei playoff in C2, dove i rossoblù si imposero per 2-0 (reti di Rivaldo e Gomez Taleb) e proprio nei minuti finali Lamanna neutralizzò un rigore a Grassi, davanti a tremila persone. Ora lo intervistiamo in esclusiva. Ebbene Lamanna, come ricorda quell'evento? "Quella fu una partita strana e particolare perchè siamo arrivati alla finale dopo un finale di campionato in grande ascesa. Ma c'era tanta gente di Gubbio allo stadio e di conseguenza porto con me un grande ricordo. Quel risultato fu importante perchè ci ha permesso di giocare poi a San Marino con più tranquillità". Ma nel momento in cui Grassi si è presentato sul dischetto, cosa ha pensato? "É successo tutto velocemente, in quel momento non pensavo a nulla, ma quando sono riuscito a parare quel rigore ho provato una grande emozione". E poi al ritorno il grande esodo di tifosi eugubini (2624 con esattezza) a San Marino nel giorno del trionfo: "Anche qui ho ricordi bellissimi: ci trovavamo in emergenza perchè avevamo diversi assenti (mancavano Farina e Bruscagin) e facemmo una grande partita". Ma non si dimentica la grande cavalcata dell'anno successivo verso la serie B: un racconto? "In quella stagione avevamo mantenuto in gran parte la squadra che aveva vinto la C2. Da Como in poi è nata la nostra cavalcata viaggiando con una marcia in più". C'era un certo Gomez Taleb che ora si trova pure lui in serie A, che effetto fa? "Era arrivato a gennaio 2010: ci ha dato veramente una grande mano e lo sta facendo pure adesso (con l'Hellas Verona ndr): sta dimostrando tutto il suo valore. Prima di venire a Gubbio non giocava molto: aver preso un calciatore così in quel preciso momento è stato determinante". Diciamo poi che Torrente ha portato con sè Lamanna in serie B con il Bari dove si è potuto affermare: "Torrente è stato importante nella mia carriera. D'altronde pure a Bari abbiamo disputato delle stagioni positive. Quindi sia per me che per il mister sono state di sicuro stagioni importanti e molto positive sia a Gubbio che a Bari. Per questo lo ringrazio, come ringrazio Giovanni Pascolini". Poi ancora in B a Siena ed ora in serie A con il Genoa dove è il secondo portiere dietro a Mattia Perin, considerato uno dei migliori portieri d'Italia. Nella massima serie, com'è? "Sono molto contento. Nonostante che non gioco adesso, essere qui è sempre un punto di partenza. Essere in A è importante. D'altronde nel Genoa ho trovato un bel gruppo, ci sono degli ottimi preparatori come Spinelli e Scarpi. Questa esperienza è un motivo di crescita per me". E il presidente Enrico Preziosi, com'è? "É un personaggio di riferimento ed è sempre vicino alla squadra". Ecco l'ultima domanda: un messaggio ai tifosi di Gubbio? "Sembrano parole scontate, però è la verità: porterò Gubbio sempre con me. Spero tanto che la tifoseria eugubina abbia delle soddisfazioni come è successo quando c'eravamo noi. Gubbio, oltre ad essere davvero una bella città, è formata da persone che sanno farsi distinguere in maniera positiva da tante altre realtà. Auguro solo il meglio al Gubbio".

- inserito il 28 novembre 2014 -

[torna]

Ultimo aggiornamento - Last update
data 17.11.2019 ora 19:30

Info: > Privacy e Cookie Policy

MAIN SPONSOR WITH PAGE LINKS:
(CLICCABILI CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

MASSIMA TRASPARENZA, SCRIVERCI:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2019/2020

Dopo 14 giornate:

Cesena
Vicenza
Modena
Reggiana
Triestina
Padova
Sambenedettese
Piacenza
Rimini
Ravenna
Carpi
Fermana
Vis Pesaro
Fano
Arzignano Valc.
Sudtirol
Gubbio
Virtus Verona
Feralpisalo
Imolese

10240
9260
7270
6000
5490
4780
3530
3230
2330
2220
1970
1690
1540
1400
1210
1020
910
890
870
450

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2019/2020

Emilia-Romagna (8)
Carpi, Cesena, Imolese, Modena, Piacenza, Ravenna, Reggio Audace, Rimini
Friuli (1)
Triestina
Lombardia (1)
Feralpisalo
Marche (4)
Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Umbria (1)
Gubbio
Veneto (4)
Arzignano Valchiampo, Padova, Vicenza, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy