GUBBIO 2019-2020
Serie C - Mercato

ACQUISTI:

Cesaretti (a) Paganese
Bacchetti (d) Monopoli
Sbaffo (c/a) Albinoleffe
Zanoni (d) Atalanta
Cenciarelli (c) Viterbese
Konate (d) Fano
Rafa Munoz (d) Marbella
Filippini (d) Lazio
Zanellati (p) Torino
Ravaglia (p) Bologna
De Silvestro (a) rinnovo
Malaccari (c) rinnovo

SOTTO CONTRATTO:

Marchegiani (p)
Tofanari (d)
Schiaroli (d)
Maini (d)
Benedetti (c)
Conti (c)
Ricci (c)
Battista (a)
Tavernelli (a)

TRATTATIVE:

Hadziosmanovic (d) Samp
Bordin (c) Roma
Sarao (a) Monopoli
Bianchimano (a) Perugia
Danti (a) Virtus Verona

CESSIONI:

Casiraghi (c/a) Sudtirol
Chinellato (a) Lecco
Espeche (d) Reggiana
Cattaneo (c/a) Novara
Plescia (a) Renate
Battaiola (p) Fiorenzuola

Clicca le immagini rossoblu!

CLASSIFICA 2018-2019

Pordenone
Triestina (-1)
Imolese
Feralpisalo

Monza
Sudtirol
Ravenna
Vicenza
Sambenedettese
Fermana
Ternana
Gubbio
Teramo
Albinoleffe
Vis Pesaro
Giana Erminio
Renate
Rimini
Virtus Verona

Fano

73
67
62
62
60
55
55
51
50
47
44
44
43
43
42
42
39
39
38

38

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

Verdetti:

Pordenone in serie B
Virtus Verona e Fano retrocesse in serie D

-

Marcatori 2018-2019
Lega Pro - Girone B

Granoche Triestina
Perna Giana Erminio
Lanini Imolese
Candellone Pordenone

17
15
14
14

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2018-2019

De Silvestro
Casiraghi
Marchi
Chinellato
Plescia
Casoli
Battista
Campagnacci
Espeche
Maini
Malaccari
Schiaroli

8
7
5
4
3
2
1
1
1
1
1
1

Scopri la nostra citta!

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

Gli anni dal 2001 al 2004: Cipolla ricorda...

...Giovanni Cipolla č salito in serie B con la maglia del Grosseto. Il forte attaccante napoletano ce l'ha fatta. Ha coronato un sogno. In esclusiva, per Gubbiofans, ha dichiarato: "Č stata un'emozione enorme. - spiega l'ex bomber rossoblų - Vincere un campionato e approdare in serie B č bellissimo. Ancora non ci stiamo rendendo conto. C'č da capirlo. Il Grosseto non era mai salito nel campionato cadetto. E noi siamo entrati nella storia". Ci speravate all'inizio di fare questa impresa? "Siamo partiti molto male. Avevamo 14/15 punti dal Monza che era primo in classifica. Con il cambio dell'allenatore (l'arrivo di Cuccureddu ndr) piano piano abbiamo risucchiato punti a tutte le pretendenti e nelle ultime giornate abbiamo raggiunto la vetta della classifica, in coabitazione con Pisa e Sassuolo. Negli ultimi due incontri abbiamo allungato il passo e ci siamo ritrovati in B. Una bella cavalcata. Stupendo". E Cipolla non perde mai il vizio del gol. Č andato a bersaglio per 12 volte. "I miei 10/12 gol li faccio sempre, - risponde sorridendo - in fondo č il mio mestiere". Gubbio? Che ricordi si č portato con sč Cipolla? "In tre anni con la maglia rossoblų abbiamo disputato due playoff. All'epoca meritavamo il salto in serie C/1. Un anno l'abbiamo veramente sfiorata. Abbiamo dovuto affrontare una grande Fiorentina. Per non parlare del Rimini che era molto forte. Il destino ha voluto che dovevamo incontrare due corazzate. Č andata male, perō, come ripeto, il Gubbio meritava la promozione. Avevamo una grande squadra, un grande gruppo e un grande pubblico. Ho dei ricordi bellissimi. Ho tanti amici ancora a Gubbio". Qual č stato il momento pių bello vissuto in rossoblų? "Il primo anno quando raggiungemmo i playoff. Non dimentico quella gara con il Forlė. Fu molto emozionante". Il gol pių bello invece? "Il primo, contro il Trento nel 2001. Era la prima giornata, provenivo dai dilettanti e segnai subito. Meglio di cosė non mi poteva andare". Il compagno che ricorda pių volentieri? "Il Cobra, Claudio Clementi. Formavamo davvero una bella coppia in attacco". Ai tifosi cosa manda a dire? "Saluto tutti, con affetto. Quando giocavo a Gubbio c'era veramente tanto pubblico allo stadio. Da tre anni gioco a Grosseto e abbiamo lottato sempre per salire in B. Posso dire apertamente che, per le dimensioni della cittā, Gubbio sa portare molti sostenitori allo stadio. Quando c'ero io, nella partite di cartello, come era avvenuto con Teramo e Rimini, c'erano sempre 3500 persone. Con la Fiorentina poi lo stadio era stracolmo all'inverosimile. Se la squadra va bene, lo stadio č sempre pieno a Gubbio. I supporters eugubini sono passionali, da categoria superiore. Meritano senza dubbio la C/1". Certo che, quel rigore calciato al 90' proprio con la Fiorentina nel 2003 (gara finita 0-0), fa pensare. Se la palla fosse entrata, invece di sbattere sotto la traversa, il corso della storia sarebbe cambiato. Vero Cipolla? "Se facevo quel gol, sarebbe stata la ciliegina sulla torta dopo una partita perfetta, esemplare. Avevamo annichilito sul campo la blasonata Fiorentina. Una vittoria ci avrebbe aiutato sul piano psicologico e probabilmente si poteva anche vincere il campionato. Invece sapete tutti come č andata. Un vero peccato".

- inserito il 21 maggio 2007 -

                                                 
[torna]

Ultimo aggiornamento - Last update
data 15.07.2019 ora 21:00

Info: > Privacy e Cookie Policy

MAIN SPONSOR WITH PAGE LINKS:
(CLICCABILI CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2018/2019

Dopo 38 giornate:

Vicenza
Triestina
Ternana
Sambenedettese
Rimini
Monza
Pordenone
Vis Pesaro
Teramo
Ravenna
Sudtirol
Albinoleffe
Fermana
Fano
Gubbio
Feralpisalo
Virtus Verona
Giana Erminio
Imolese
Renate

8070
4420
2550
2470
2120
2110
1790
1650
1630
1410
1000
1000
990
940
880
860
690
680
550
290

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2018/2019

Abruzzo (1)
Teramo
Emilia-Romagna (3)
Imolese, Ravenna, Rimini
Friuli (2)
Pordenone, Triestina
Lombardia (5)
Albinoleffe, Feralpisalo, Giana Erminio, Monza, Renate
Marche (4)
Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Umbria (2)
Gubbio, Ternana
Veneto (2)
Vicenza, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy