GUBBIO 2019-2020
Serie C - Mercato

ACQUISTI:

Cesaretti (a) Paganese
Bacchetti (d) Monopoli
Sbaffo (c/a) Albinoleffe
Zanoni (d) Atalanta
Cenciarelli (c) Viterbese
Konate (d) Fano
Rafa Munoz (d) Marbella
Filippini (d) Lazio
Zanellati (p) Torino
Ravaglia (p) Bologna
De Silvestro (a) rinnovo
Malaccari (c) rinnovo

SOTTO CONTRATTO:

Marchegiani (p)
Tofanari (d)
Schiaroli (d)
Maini (d)
Benedetti (c)
Conti (c)
Ricci (c)
Battista (a)
Tavernelli (a)

TRATTATIVE:

Hadziosmanovic (d) Samp
Bordin (c) Roma
Sarao (a) Monopoli
Bianchimano (a) Perugia
Danti (a) Virtus Verona

CESSIONI:

Casiraghi (c/a) Sudtirol
Chinellato (a) Lecco
Espeche (d) Reggiana
Cattaneo (c/a) Novara
Plescia (a) Renate
Pedrelli (d) Vis Pesaro
Battaiola (p) Fiorenzuola

Clicca le immagini rossoblu!

CLASSIFICA 2018-2019

Pordenone
Triestina (-1)
Imolese
Feralpisalo

Monza
Sudtirol
Ravenna
Vicenza
Sambenedettese
Fermana
Ternana
Gubbio
Teramo
Albinoleffe
Vis Pesaro
Giana Erminio
Renate
Rimini
Virtus Verona

Fano

73
67
62
62
60
55
55
51
50
47
44
44
43
43
42
42
39
39
38

38

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

Verdetti:

Pordenone in serie B
Virtus Verona e Fano retrocesse in serie D

-

Marcatori 2018-2019
Lega Pro - Girone B

Granoche Triestina
Perna Giana Erminio
Lanini Imolese
Candellone Pordenone

17
15
14
14

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2018-2019

De Silvestro
Casiraghi
Marchi
Chinellato
Plescia
Casoli
Battista
Campagnacci
Espeche
Maini
Malaccari
Schiaroli

8
7
5
4
3
2
1
1
1
1
1
1

Scopri la nostra citta!

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

Stagione 2009-2010: il racconto di Giacomo Casoli...

Casoli: "Quel gol a San Marino, bello ed emozionante: tanta gente, qualcosa di incredibile"

L'ultima volta a San Marino. Era il 13 giugno 2010 e il Gubbio fu seguito da 2624 tifosi eugubini. Era la finale di ritorno dei playoff. E quella squadra del trainer Torrente si impose per 2-0 con le reti di Marotta su rigore procurato da Casoli e gol del raddoppio dello stesso Casoli, e così arrivò la conquista della C1. Ricordiamo tutto con un diretto protagonista, cioè con Giacomo Casoli, eugubino, che ora si trova al Como (girone A, Lega Pro). Quali ricordi di quel fatidico match? "Una giornata direi indimenticabile per tutti gli eugubini che erano là presenti. Rimarrà sempre un ricordo speciale. Pure io nella scorsa stagione sono tornato a San Marino con la maglia della Cremonese e c'era anche mister Torrente, poi Pascolini e Mengoni: per noi resta uno stadio diverso dagli altri perchè era una partita che non si dimenticherà mai e per me che sono eugubino è stato il massimo". Degli episodi chiave cosa ricorda? "Mi ricordo il gol (del 2-0) perchè ho ancora in mente un flash: appena ho segnato sono andato ad esultare davanti alla curva ed era qualcosa di incredibile perchè di Gubbio c'era tantissima gente. Penso che Gubbio non abbia mai portato tutta quella gente in trasferta". Ha citato il gol che fu realizzato in contropiede su assist di Marotta: ad un certo punto sembrava che calciasse di destro e invece Casoli ha spiazzato tutti infilando la palla in rete di sinistro. In pratica cosa è successo? "Sì, è vero: in pratica ho notato con la coda dell'occhio che stava arrivando il difensore (Tafani ndr) e mi sono messo davanti, così mi è rimasto il sinistro per calciare e venne fuori una traiettoria molto precisa". Ad oggi molti dicono che quel tridente d'attacco, ovvero Casoli, Marotti e Gomez Taleb, poteva fare bene pure in serie B con il Gubbio. Si trova d'accordo? "Parlano i numeri: eravamo una squadra forte. Poi è vero che davanti nel tridente giocavamo a memoria. Ma senz'altro fu merito del mister (Torrente ndr) che ci dettava i movimenti: di sicuro quel tridente nei playoff fece la differenza. Guarda caso Gomez è in serie A, Marotta ha fatto gol in giro da qualsiasi parte". Parlava del tecnico Torrente, perciò quale era il segreto di quei successi? "Diciamo che noi eravamo un grande gruppo di bravi ragazzi. Davamo tutto per il mister, per la gente. Torrente è un grande allenatore e lo dimostrano i numeri, a parte la parentesi sfortunata di Cremona ma bisogna ricordarsi che quando fu esonerato la Cremonese era già dentro ai playoff. Le motivazioni talvolta venivano anche da sè perchè vedevi tutta quella gente che ti seguiva. D'altronde facevamo un ottimo calcio, giocavamo benissimo e credo che quel campionato potevamo perderlo solo noi". Il gol più bello con il Gubbio? "Ricordo volentieri il gol alla Nocerina (2-0 ndr), però credo che il gol più bello ed emozionante è quello segnato per appunto a San Marino ai playoff. É stato anche il mio ultimo gol in rossoblù e quindi c'è stata un'emozione particolare. Ma non dimentico nemmeno il gol al Fano ai playoff perchè quello si poteva considerare come un derby". Poi Casoli ha avuto esperienze sia in serie C1 che in serie B: un piccolo accenno? "Esperienze direi positive: a La Spezia ho vinto un campionato, la Coppa Italia e la Supercoppa; ad Empoli ho avuto la fortuna di giocare con calciatori importanti e infatti ora sono in serie A. A Cremona sono andato per mister Torrente: squadra forte, ma non è andata benissimo".

- inserito il 10 maggio 2015 -

[torna]

Ultimo aggiornamento - Last update
data 19.07.2019 ora 16:00

Info: > Privacy e Cookie Policy

MAIN SPONSOR WITH PAGE LINKS:
(CLICCABILI CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2018/2019

Dopo 38 giornate:

Vicenza
Triestina
Ternana
Sambenedettese
Rimini
Monza
Pordenone
Vis Pesaro
Teramo
Ravenna
Sudtirol
Albinoleffe
Fermana
Fano
Gubbio
Feralpisalo
Virtus Verona
Giana Erminio
Imolese
Renate

8070
4420
2550
2470
2120
2110
1790
1650
1630
1410
1000
1000
990
940
880
860
690
680
550
290

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2018/2019

Abruzzo (1)
Teramo
Emilia-Romagna (3)
Imolese, Ravenna, Rimini
Friuli (2)
Pordenone, Triestina
Lombardia (5)
Albinoleffe, Feralpisalo, Giana Erminio, Monza, Renate
Marche (4)
Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Umbria (2)
Gubbio, Ternana
Veneto (2)
Vicenza, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy