SERIE C - GIRONE B
SESTA GIORNATA
MERC. 21 OTTOBRE 2020
STADIO BRUNO RECCHIONI
ORE 20:45

FERMANA

2

GUBBIO

1

SETTIMA GIORNATA
DOM. 25 OTTOBRE 2020
STADIO PIETRO BARBETTI
ORE 15

GUBBIO-LEGNAGO S.

> Calendario in pdf.: (scarica)

Clicca le immagini rossoblu!

CLASSIFICA
2020-2021

Sudtirol
Triestina
Padova
Imolese
Sambenedettese
Matelica Feralpisalo
Cesena
Modena
Carpi

Perugia
Mantova
Legnago Salus
Virtus Verona
Ravenna

Vis Pesaro
Fermana
Fano
Gubbio

Arezzo

14
12
11
11
11
10
10
10
10
10

10
9
9
7
6

5
4
3
2

1

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

SESTA GIORNATA
MERC. 21 OTTOBRE 2020

Arezzo
Padova

0
5

Cesena
Fano

3
0

Imolese
Sambenedettese

1
1

Legnago Salus
Perugia

0
2

Mantova
Matelica

5
2

Modena
Feralpisalo

0
0

Ravenna
Virtus Verona

2
0

Sudtirol
Carpi

3
0

Vis Pesaro
Triestina

0
1

-

Marcatori 2020-2021
Serie C - Girone B

Bortolussi Cesena
Balestrero Matelica
Ganz Mantova
Scappini Modena
Della Latta Padova
Litteri Triestina

5
4
4
3
3
3

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2020-2021

De Silvestro
Malaccari
Gomez
Sainz Maza
Signorini

1
1
1
1
1

Scopri la nostra citta!

SETTIMA GIORNATA
DOM. 25 OTTOBRE 2020

Gubbio-Legnago S.

Carpi-Cesena

Fano-Mantova

Feralpisalo-Ravenna

Imolese-Fermana

Matelica-Arezzo

Padova-Sudtirol

Perugia-Vis Pesaro

Sambenedet.-Modena

Triestina-Virtus Verona

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

Gli anni dal 1985 al 1989: Cacciatori ricorda...

...un calciatore cardine della formazione rossoblù a partire dal 1985 al 1989. Stiamo parlando di Massimo Cacciatori, ex portiere di Sampdoria, Inter e Lazio. Prima domanda. Come nacque la scelta di venire a Gubbio? "Avevo deciso in un primo momento di sospendere l'attività - svela Cacciatori a Gubbiofans - poi l'ingegner Parruccini, che all'epoca era vice-presidente della Lazio, conosceva il dottor Vispi e dopo tanti tentativi mi convinsero a venire a Gubbio. Dovevo giocare solo per alcuni mesi e invece...!". Che ricordi si porta dietro? "Sono stato a Milano, Genova, Roma, Cagliari e in tante altre piazze. Ma dopo Ascoli, che è la mia città, sono legatissimo a Gubbio e la metto al secondo posto. In poche parole ho detto tutto". Il ricordo più bello? "Sportivamente mi sembra d'obbligo menzionare la famosa promozione nello spareggio del Curi di Perugia nel 1987. Ma di ricordi ne ho avuti tanti veramente belli, sia sportivi e non. Fu un periodo indimenticabile". Proprio in quello spareggio ci un fu un duello infinito tra Cacciatori e Di Prete... "Al di là di quello - spiega - direi che fu il coronamento di un grande lavoro che sfociò con una vittoria storica e incredibile che tutti ancora ricordano. Personalmente l'annovero tra le più care". Avendo calcato nella sua carriera tanti campi di serie A, se lo sarebbe mai aspettato che per uno spareggio di serie D venisse così tanta gente? "Da esterno sarei rimasto stupefatto. Ma dopo essere stato un paio di anni a Gubbio e aver vissuto all'epoca la passione sportiva degli eugubini, non mi meravigliò affatto tutta quella affluenza e quel calore". Oltre allo spareggio, ci furono sfide accese anche nei derby con Perugia e Ternana... "È vero e mi porto dietro tanti ricordi belli. In particolar modo mi viene in mente il derby di Terni quando vincemmo per 4-1: quella rappresentò l'ultima mia partita giocata tra i professionisti dopo 25 anni di carriera e uscì tra gli applausi". Il compagno di squadra che ricorda più volentieri? "Chi più e chi meno li ricordo tutti con grande affetto e stima. Erano giocatori che, oltre ad avere capacità sportive, erano ragazzi encomiabili". Un giudizio su Roscini e Landi? "Entrambi erano dei tecnici molto preparati, innamorati del lavoro e umanamente erano delle persone eccezionali". Un anedotto o un retroscena da raccontare? "Bisognerebbe veramente scrivere un libro di tante pagine. - risponde sorridendo - Due ricordi su tutti. Una volta con l'arbitro Collina ho fatto espellere un compagno di squadra che dava i numeri e portava il nome di Ciucarelli. Una sera invece abbiamo portato un noto personaggio un po' particolare di Gubbio a folleggiare a Perugia con una sveglia al collo". Per concludere. Cosa augura al Gubbio di oggi? "Prima di parlare del presente voglio tornare a ritroso facendo una premessa. Mi ricordo quella tifoseria appassionata e calorosa, che sentiva l'eugubinità sotto la pelle e che non è andata quasi mai oltre le righe. Detto ciò non posso che augurare al Gubbio di oggi i successi o quanto meno la gioia che abbiamo assaporato noi un po' di anni fa... perchè spesso con il divertimento e con il sorriso sulle labbra si raggiungono obiettivi impensati".

- inserito il 30 maggio 2006 -

                                                 
[torna]

Ultimo aggiornamento - Last update
data 23.10.2020 ora 20:00

Info: > Privacy e Cookie Policy

Copyright 2020
Aut. 22/2006 Registro dei Periodici del Tribunale di Perugia 20/01/2006
Iscrizione Roc al numero 21309

MAIN SPONSOR
(CLICK CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPAZIO BANNER E INFO:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2019/2020

Dopo 27 giornate:

Cesena
Vicenza
Modena
Reggiana
Triestina
Padova
Sambenedettese
Piacenza
Rimini
Carpi
Ravenna
Fermana
Vis Pesaro
Fano
Sudtirol
Feralpisalo
Gubbio
Arzignano Valc.
Virtus Verona
Imolese

10150
9020
6850
6190
5210
5020
3160
3000
2090
1810
1770
1580
1520
1120
980
980
930
910
810
530

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2020/2021

Emilia-Romagna (5)
Carpi, Cesena, Imolese, Modena, Ravenna
Friuli (1)
Triestina
Lombardia (2)
Feralpisalo, Mantova
Marche (5)
Fano, Fermana, Matelica, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Toscana (1)
Arezzo
Umbria (2)
Gubbio, Perugia
Veneto (3)
Legnago Salus, Padova, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy