SERIE C - GIRONE B
SESTA GIORNATA
MERC. 21 OTTOBRE 2020
STADIO BRUNO RECCHIONI
ORE 20:45

FERMANA

2

GUBBIO

1

SETTIMA GIORNATA
DOM. 25 OTTOBRE 2020
STADIO PIETRO BARBETTI
ORE 15

GUBBIO-LEGNAGO S.

> Calendario in pdf.: (scarica)

Clicca le immagini rossoblu!

CLASSIFICA
2020-2021

Sudtirol
Triestina
Padova
Imolese
Sambenedettese
Matelica Feralpisalo
Cesena
Modena
Carpi

Perugia
Mantova
Legnago Salus
Virtus Verona
Ravenna

Vis Pesaro
Fermana
Fano
Gubbio

Arezzo

14
12
11
11
11
10
10
10
10
10

10
9
9
7
6

5
4
3
2

1

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

SESTA GIORNATA
MERC. 21 OTTOBRE 2020

Arezzo
Padova

0
5

Cesena
Fano

3
0

Imolese
Sambenedettese

1
1

Legnago Salus
Perugia

0
2

Mantova
Matelica

5
2

Modena
Feralpisalo

0
0

Ravenna
Virtus Verona

2
0

Sudtirol
Carpi

3
0

Vis Pesaro
Triestina

0
1

-

Marcatori 2020-2021
Serie C - Girone B

Bortolussi Cesena
Balestrero Matelica
Ganz Mantova
Scappini Modena
Della Latta Padova
Litteri Triestina

5
4
4
3
3
3

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2020-2021

De Silvestro
Malaccari
Gomez
Sainz Maza
Signorini

1
1
1
1
1

Scopri la nostra citta!

SETTIMA GIORNATA
DOM. 25 OTTOBRE 2020

Gubbio-Legnago S.

Carpi-Cesena

Fano-Mantova

Feralpisalo-Ravenna

Imolese-Fermana

Matelica-Arezzo

Padova-Sudtirol

Perugia-Vis Pesaro

Sambenedet.-Modena

Triestina-Virtus Verona

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

I derby contro Perugia e Ternana e altro: Baldinelli ricorda...

...parliamo degli anni in cui il Gubbio ritorn˛ tra i professionisti (dal 1987 al 1992). E lo facciamo con Mario Baldinelli, una vera bandiera all'epoca della formazione rossobl¨. "Ho avuto la fortuna di vivere a Gubbio cinque anni bellissimi - spiega l'ex terzino rossobl¨ a Gubbiofans - Aver giocato i derby contro il Perugia e la Ternana non si dimenticano facilmente. Con la Ternana vincemmo quasi sempre. Anche con il Perugia disputammo delle ottime gare ma non eravamo mai riusciti a vincere. Era una squadra molto forte: alcuni giocatori importanti poi fecero carriera (Bia, Di Livio e Ravanelli ndr)". Baldinelli ricorda volentieri l'unico gol messo a segno con la maglia rossobl¨: "Perdevamo 1-0 contro il Castel di Sangro dopo 7 risultati utili consecutivi. Segnai il pareggio con un bel gol al volo. Poi realizz˛ una doppietta l'altro eugubino Zoppis e vincemmo anche quella partita per 3-1. Ma diversi gol li ho fatti anche fare, come ad esempio quello di Ciucarelli a Perugia". Proprio al "Curi", Baldinelli Ŕ stato il diretto protagonista sul rigore molto discusso decretato a favore dei grifoni... "Era stato bravo Di Livio a cercarlo - dice - e l'arbitro aveva abboccato". Un elogio particolare va al pubblico eugubino: "Ho un ricordo bellissimo dei tifosi. Da sempre il Gubbio ha avuto un seguito considerevole. E si nota la differenza quando vai in altri stadi quasi sempre semi deserti. Ma in quegli anni il pubblico di Gubbio Ŕ stato particolarmente caloroso e numeroso. Non si dimentica il derby giocato a Perugia con la curva sud tutta piena di tifosi eugubini. E poi anche in casa, con Perugia e Ternana, lo stadio era stracolmo. La gente mi ha voluto sempre bene perchŔ ho dato sempre tutto in campo". Tanti giocatori importanti sono passati a Gubbio: "Su tutti Candido Di Felice: a livello tecnico era straordinario. Ma abbiamo avuto anche Cocciari, Zoppis, Luiu e Pugnitopo, tanto per citarne alcuni. In quegli anni abbiamo avuto sempre squadre molto forti". Che ricordi hai degli allenatori? "Landi fece due ottimi campionati: come persona era un signore. Giorgini ci ha insegnato il calcio spettacolo: quando abbiamo acquisito quello che ci aveva insegnato, ci siamo veramente divertiti". Infine ci svela una curiositÓ... "Dovevamo giocare una partita molto importante a Pesaro e partivo dalla panchina. Luiu perdeva sangue dal naso durante il riscaldamento. Giorgini mi disse che dovevo giocare io e dovevo indossare la maglia numero 10. Tutti i miei compagni mi prendevano in giro perchŔ agonisticamente ero considerato un giocatore valido, ma con il 10 sulle spalle nessuno mi ci vedeva. Invece proprio in quella gara procurai il rigore della vittoria e conquistammo il primo posto in classifica".

inserito il 18 novembre 2004 -

                                                 
[torna]

Ultimo aggiornamento - Last update
data 23.10.2020 ora 20:00

Info: > Privacy e Cookie Policy

Copyright 2020
Aut. 22/2006 Registro dei Periodici del Tribunale di Perugia 20/01/2006
Iscrizione Roc al numero 21309

MAIN SPONSOR
(CLICK CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPAZIO BANNER E INFO:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2019/2020

Dopo 27 giornate:

Cesena
Vicenza
Modena
Reggiana
Triestina
Padova
Sambenedettese
Piacenza
Rimini
Carpi
Ravenna
Fermana
Vis Pesaro
Fano
Sudtirol
Feralpisalo
Gubbio
Arzignano Valc.
Virtus Verona
Imolese

10150
9020
6850
6190
5210
5020
3160
3000
2090
1810
1770
1580
1520
1120
980
980
930
910
810
530

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2020/2021

Emilia-Romagna (5)
Carpi, Cesena, Imolese, Modena, Ravenna
Friuli (1)
Triestina
Lombardia (2)
Feralpisalo, Mantova
Marche (5)
Fano, Fermana, Matelica, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Toscana (1)
Arezzo
Umbria (2)
Gubbio, Perugia
Veneto (3)
Legnago Salus, Padova, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy