GUBBIO 2019-2020
Serie C - Mercato

ACQUISTI:

Cesaretti (a) Paganese
Bacchetti (d) Monopoli
Sbaffo (c/a) Albinoleffe
Zanoni (d) Atalanta
Cenciarelli (c) Viterbese
Konate (d) Fano
Rafa Munoz (d) Marbella
Filippini (d) Lazio
Zanellati (p) Torino
Ravaglia (p) Bologna
De Silvestro (a) rinnovo
Malaccari (c) rinnovo

SOTTO CONTRATTO:

Marchegiani (p)
Tofanari (d)
Schiaroli (d)
Maini (d)
Benedetti (c)
Conti (c)
Ricci (c)
Battista (a)
Tavernelli (a)

TRATTATIVE:

Hadziosmanovic (d) Samp
Bordin (c) Roma
Sarao (a) Monopoli
Bianchimano (a) Perugia
Danti (a) Virtus Verona

CESSIONI:

Casiraghi (c/a) Sudtirol
Chinellato (a) Lecco
Espeche (d) Reggiana
Cattaneo (c/a) Novara
Plescia (a) Renate
Battaiola (p) Fiorenzuola

Clicca le immagini rossoblu!

CLASSIFICA 2018-2019

Pordenone
Triestina (-1)
Imolese
Feralpisalo

Monza
Sudtirol
Ravenna
Vicenza
Sambenedettese
Fermana
Ternana
Gubbio
Teramo
Albinoleffe
Vis Pesaro
Giana Erminio
Renate
Rimini
Virtus Verona

Fano

73
67
62
62
60
55
55
51
50
47
44
44
43
43
42
42
39
39
38

38

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

Verdetti:

Pordenone in serie B
Virtus Verona e Fano retrocesse in serie D

-

Marcatori 2018-2019
Lega Pro - Girone B

Granoche Triestina
Perna Giana Erminio
Lanini Imolese
Candellone Pordenone

17
15
14
14

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2018-2019

De Silvestro
Casiraghi
Marchi
Chinellato
Plescia
Casoli
Battista
Campagnacci
Espeche
Maini
Malaccari
Schiaroli

8
7
5
4
3
2
1
1
1
1
1
1

Scopri la nostra citta!

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

Gli anni 84-87 e 2001-04: Camborata ricorda...

...Roberto Camborata, in tre stagioni a Gubbio da calciatore ha messo a segno ben 43 reti dal 1984 al 1987. "Dovunque sono stato nella mia carriera ho fatto sempre gol - afferma "Bobo" Camborata a Gubbiofans - Ho vinto otto volte la classifica dei cannonieri e otto campionati. E ho disputato un campionato europeo con la Nazionale dilettanti. Ma in rossoblù ho passato gli anni più belli. A Gubbio c'è stato un rapporto diretto con i tifosi: ogni qualvolta facevo gol c'era una grande partecipazione collettiva, sono tempi veramente indimenticabili". Il ricordo più bello? "Sicuramente quando siamo saliti in C/2, anche se in quell'anno ho giocato e segnato di meno. Anche se a livello personale, il periodo più bello è stato il secondo anno (1985-86 ndr) in cui ho realizzato 22 gol. Purtroppo poi abbiamo perso gli spareggi promozione". Data storica il 17 maggio 1987: allo stadio "Curi" di Perugia, davanti a 20000 persone in Gubbio-Poggibonsi, Camborata effettuò l'ultimo passaggio vincente per Zoppis al 112' che regalò al Gubbio la C/2... "Era da tre anni che provavamo a salire di categoria - racconta - immaginatevi che tipo di sensazione ho provato davanti poi tutta quella gente allo stadio. Indimenticabile il boato del pubblico dopo quel gol. E' un ricordo bellissimo che mi porto sempre dietro, dopo il debutto in Nazionale". Il gol più bello a Gubbio? "Quello a Pesaro nel 1986. La partita finì 2-2". Il compagno di squadra che ricordi più volentieri? "Con Cipolletti ci intendevamo con uno sguardo. Poi ricordo Magrini, Ciucarelli e Massimo Cacciatori. Ma ricordo tutti volentieri. Eravamo un grande gruppo". Gli allenatori? "Ricordo maggiormente Fiorindi, anche perchè lo avevo avuto quattro anni a Falconara. Oltre a tutti mi portò a Gubbio a 32 anni e ha creduto in me fin dall'inizio". Svela una curiosità... "Un episodio che ricorderò sempre. Nella stagione 1985-86, dopo la partita che perdemmo a Cattolica andammo in ritiro a Riccione perchè dovevamo giocare con la Vis Pesaro. Il sabato mattina si presentarono in ritiro 5 o 6 tifosi di Gubbio; uno di questi mi si avvicinò, mi fece un regalino e mi disse: "Metti dentro il calzettone questa berretta di stoffa di Sant'Ubaldo e vedrai che ti porterà fortuna". Guarda caso feci gol proprio con quel piede. E quel regalo ancora lo conservo". Le tre stagioni vissute da team manager invece? "Tre anni anche questi indimenticabili. Abbiamo ottenuto ottimi risultati. Nel 2004 la delusione più grande, perdere a San Giovanni Valdarno. Se avessimo passato il turno sono convinto che saremmo saliti in C/1". Il calciatore che più ti ha impressionato in questi tre anni? "Fabbri, perchè oltre ad essere un grande portiere è una persona eccezionale. Poi cito Cipolla". Se ti capitasse l'occasione, ritorneresti in futuro di nuovo a Gubbio? "Questa città era diventata come casa mia e mi è dispiaciuto molto andare via. Tornerei molto volentieri a Gubbio".
» La berretta di Sant'Ubaldo

- inserito il 3 marzo 2005 -

                                                 
[torna]

Ultimo aggiornamento - Last update
data 15.07.2019 ora 21:00

Info: > Privacy e Cookie Policy

MAIN SPONSOR WITH PAGE LINKS:
(CLICCABILI CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2018/2019

Dopo 38 giornate:

Vicenza
Triestina
Ternana
Sambenedettese
Rimini
Monza
Pordenone
Vis Pesaro
Teramo
Ravenna
Sudtirol
Albinoleffe
Fermana
Fano
Gubbio
Feralpisalo
Virtus Verona
Giana Erminio
Imolese
Renate

8070
4420
2550
2470
2120
2110
1790
1650
1630
1410
1000
1000
990
940
880
860
690
680
550
290

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2018/2019

Abruzzo (1)
Teramo
Emilia-Romagna (3)
Imolese, Ravenna, Rimini
Friuli (2)
Pordenone, Triestina
Lombardia (5)
Albinoleffe, Feralpisalo, Giana Erminio, Monza, Renate
Marche (4)
Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Umbria (2)
Gubbio, Ternana
Veneto (2)
Vicenza, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy