GUBBIO 2019-2020
Serie C - Mercato

ACQUISTI:

Cesaretti (a) Paganese
Bacchetti (d) Monopoli
Sbaffo (c/a) Albinoleffe
Zanoni (d) Atalanta
Cenciarelli (c) Viterbese
Konate (d) Fano
Rafa Munoz (d) Marbella
Filippini (d) Lazio
Zanellati (p) Torino
Ravaglia (p) Bologna
De Silvestro (a) rinnovo
Malaccari (c) rinnovo

SOTTO CONTRATTO:

Marchegiani (p)
Tofanari (d)
Schiaroli (d)
Maini (d)
Benedetti (c)
Conti (c)
Ricci (c)
Battista (a)
Tavernelli (a)

TRATTATIVE:

Hadziosmanovic (d) Samp
Bordin (c) Roma
Sarao (a) Monopoli
Bianchimano (a) Perugia
Danti (a) Virtus Verona

CESSIONI:

Casiraghi (c/a) Sudtirol
Chinellato (a) Lecco
Espeche (d) Reggiana
Cattaneo (c/a) Novara
Plescia (a) Renate
Battaiola (p) Fiorenzuola

Clicca le immagini rossoblu!

CLASSIFICA 2018-2019

Pordenone
Triestina (-1)
Imolese
Feralpisalo

Monza
Sudtirol
Ravenna
Vicenza
Sambenedettese
Fermana
Ternana
Gubbio
Teramo
Albinoleffe
Vis Pesaro
Giana Erminio
Renate
Rimini
Virtus Verona

Fano

73
67
62
62
60
55
55
51
50
47
44
44
43
43
42
42
39
39
38

38

Link Banner: Risultati Calcio:

Risultati Calcio...

Verdetti:

Pordenone in serie B
Virtus Verona e Fano retrocesse in serie D

-

Marcatori 2018-2019
Lega Pro - Girone B

Granoche Triestina
Perna Giana Erminio
Lanini Imolese
Candellone Pordenone

17
15
14
14

Vedi lo stadio Barbetti!

Marcatori Gubbio
2018-2019

De Silvestro
Casiraghi
Marchi
Chinellato
Plescia
Casoli
Battista
Campagnacci
Espeche
Maini
Malaccari
Schiaroli

8
7
5
4
3
2
1
1
1
1
1
1

Scopri la nostra citta!

Link Partners:

Calcio in Diretta
Risultati.it

Calcioland.forumfree.it
Tuttocampo.it

Info e pubblicita:

redazione@gubbiofans.it

[vai alle news] [vai all'archivio news]

30/06/2007
Mercato: Rossi, ex Spal, alla guida del retrocesso Teramo

Questione allenatori. Il Teramo, retrocesso dalla C1 in C2, ha ingaggiato un nuovo tecnico. Si tratta di Leonardo Rossi, 47 anni, la scorsa stagione trainer della Spal. A Celano, sempre negli Abruzzi, è stato scelto invece mister Giacomo Modica, 43 anni, ex trainer del Melfi. La Viterbese ottiene dal Treviso il difensore Marco Martin ('87). In casa Gubbio si registra la partenza in prestito del centrocampista offensivo eugubino Marco Gaggiotti ('86). Andrà a giocare a Valfabbrica, in Eccellenza.

29/06/2007
Mercato: Sesa conteso da Spal e Gubbio: tutto rinviato...

Il Castelnuovo Garfagnana ha scelto il nuovo allenatore. Si tratta di Bruno Russo, 41 anni, ex calciatore di Lucchese e Taranto. Sostituisce mister Fabrizio Tazzioli che guiderà la panchina del San Marino. Sul Titano approda il giovane brasiliano Alejandro Aragao Da Cruz, attaccante, classe '86, proveniente dal Cesena (la passata stagione tra le fila del Castelnuovo). Altri due nuovi arrivi a Poggibonsi. La società giallorossa preleva dal Prato il difensore Marco Francini ('83) e si assicura l'attaccante Luca Mariotti ('84) proveniente dal Montevarchi (serie D). David Sesa ('73) conteso da Spal e Gubbio? È proprio così. Il fantasista svizzero ha avuto un incontro interlocutorio sia con la società estense, sia con la società eugubina. Il calciatore elvetico si è preso alcuni giorni di tempo prima di prendere la decisione definitiva. Da Ferrara però giunge voce che verrà riconfermato. Il presidente Gianfranco Tomasi non vuole assolutamente privarsi delle prestazioni del forte capitano biancazzurro. Serie C1: il difensore centrale Paolo Guastalvino ('79) rinnova il contratto con il Foligno. L'esperto calciatore perugino firma fino al 2010.

28/06/2007
Mercato: colpo grosso della Cisco Roma, ecco Borgobello

Cisco Roma con il "botto". La società capitolina si aggiudica le prestazioni di Massimo Borgobello ('71), proveniente dal Monza (C1). L'esperto attaccante friuliano in passato ha giocato con Triestina, Salernitana, Ternana (serie B) e Venezia (serie A). Mirko Taccola ('70), inseguito dal Gubbio, firma per il San Marino. Si tratta di un ritorno. Il difensore toscano arriva dalla Ternana (ex Inter, Napoli, Cagliari, Palermo e Pisa). La Viterbese preleva dal Rende l'attaccante italo argentino Cristian Luis Criniti ('86). Serie C1: Juan Martin Turchi ('76) prolunga di un anno il contratto con il Foligno. Il bomber argentino si lega ai falchetti fino al 2009.

27/06/2007
Mercato rossoblù: arriva il "jolly" Marino, via Inter

Continuano i movimenti in entrata in casa rossoblù. Arriva in prestito Daniele Marino, classe '88, proveniente dall'Inter. Nella passata stagione ha giocato per sei mesi con la Pro Sesto (C1). Calciatore molto duttile: può ricoprire tutti i ruoli della difesa, ma può essere utilizzato anche come mediano metodista. Altre di mercato. La Viterbese ottiene dal Treviso la punta Damien Florian ('87), ex Carpenedolo. La società laziale nel frattempo sta per cedere il difensore Luca Locatelli ('81) e la punta Simone Di Iorio ('80) alla Ternana (C1). La Sansovino conferma l'attaccante nigeriano Mast Hashimu Garba ('80). Tre giovani verso Poggibonsi. Arrivano dal Cesena il portiere Nicola Ravaglia ('88), il difensore Marco Arrigoni ('88) e il centrocampista Mirko Drudi ('87).

26/06/2007
Gubbio, presi due portieri: ecco Groppioni e Scarabattola

Il Gubbio per la porta si "fa in due". Ingaggiato il portiere Federico Groppioni, classe '84, proveniente in prestito dal Bari. La società pugliese lo aveva acquistato a fine stagione dal Rieti legandosi al calciatore con un contratto triennale (fino al 2010). L'estremo difensore romano nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia del Rieti in C2 totalizzando 48 presenze. Come "secondo" arriva in rossoblù Alessio Scarabattola, classe '84, proveniente dal Teramo (C1). Il calciatore perugino ha giocato in precedenza con Foligno, Rosetana (C2) e Orvietana (serie D). C'è l'accordo su tutto. Manca solo la firma. È tramontata all'ultimo istante la pista che portava a all'esperto portiere Michele Tardioli ('70), ex Pescara, Perugia e Arezzo. Mercato nel girone. Il portiere Ivan Dazzi ('86) del Castelnuovo ritorna a La Spezia. In cambio la società toscana ottiene dai liguri il portiere Rocco Pellegrino ('84; ex Rende), il centrocampista Rocco Minici ('87) e il difensore Fabio Aliboni ('87).

25/06/2007
Mercato: rinnovi in casa Carrarese e Prato

Mercato del girone. In casa Carrarese vengono riconfermati il difensore Manuele Del Nero ('84) e il centrocampista Luigi Rinaldi ('86). Vengono riscattati alle "buste" rispettivamente da Spezia e Genoa. A Prato rinnovano il contratto il portiere Renato Piovenzan ('86) e il difensore Davide Bianchi ('87). L'attaccante Domenico Girardi ('85) invece ritorna alla società di appartenenza (Chievo Verona) e potrebbe essere girato al Foligno in C1, dove ritroverebbe il tecnico Pierpaolo Bisoli.

23/06/2007
Gubbio, secondo acquisto: preso Farina dal Celano

Secondo nuovo volto per il Gubbio edizione 2007-08. Arriva in rossoblù il difensore di fascia sinistra Simone Farina, classe '82, proveniente dal Celano (serie C2). Il fluidificante romano ha sottoscritto un contratto annuale. Il calciatore laziale in passato ha militato per due stagioni a Gualdo Tadino (C2); in C1 ha giocato con il Cittadella (due anni) e a Catania. Ci sono delle novità per quanto riguarda il tassello denominato "portiere". Si fanno due nomi. Michele Tardioli ('70) del Pescara e Alessio Scarabattola ('84) del Teramo. Entrambi sono nel mirino del Gubbio. Mercato delle altre: in casa Cuoiocappiano il centrocampista Luca Fiuzzi ('84) passa all'Empoli. La società toscana nel frattempo rinnova con i centrocampisti Niky Agnorelli ('86), Dario Lenzini ('84) e il difensore Federico Vettori ('82). L'ala destra Filippo Zacchei ('80) viene confermata con la Sansovino. Intanto in C1 il Foligno riscatta il cartellino del centrocampista offensivo Matteo Cavagna ('84) dall'Arezzo e della punta Giorgio Noviello ('84) dall'Empoli.

22/06/2007
Gubbio, ritorna Bellucci; Campo se ne va alla Nuorese

Massimo Campo, classe '75, dopo due stagioni in rossoblù, lascia Gubbio. Il trequartista calabrese ha trovato un accordo con la Nuorese (C2, girone A) per un contratto annuale. La società sarda punta a vincere il campionato e aveva contattato pure il mediano eugubino Moreno Zebi ('80), che invece ha deciso di rinnovare il contratto con il Foligno (biennale). Ritorna a Gubbio il giovane attaccante Luca Bellucci, classe '87, dopo un anno di esperienza in serie D con la Pergolese (era stato ceduto in prestito). Intanto nel girone si registrano altri movimenti. Il portiere Stefano Pardini ('75) della Carrarese approda in serie B: difenderà la porta del Ravenna. La società apuana preleva dal Parma i giovani difensori Pietro Sicignano e Michele Caraffini, entrambi '88. In cambio viene ceduto il difensore Fabio Lebran.

21/06/2007
Gubbio, resta Fiumana: trovato l'accordo con la società

Una conferma in più in casa Gubbio. Andrea Fiumana (32 anni) ha trovato un "punto di incontro" con la società eugubina e rimarrà in maglia rossoblù anche per la prossima stagione. Sembrava sulla via di partenza, invece tutto si è sistemato. Mercato delle altre: la Reggiana acquisisce in maniera definitiva il difensore Mirko Stefani ('84) dal Parma. A Rovigo vengono riconfermati il portiere Roberto Dossena ('87) e l'esterno di centrocampo Claudio Sciannamè ('87). L'attaccante Mario Artistico ('85) del Castelnuovo passa alla Massese (C1). Carmine Parlato, ex tecnico del Rovigo, siederà sulla panchina della Valenzana (C2, girone A) nella prossima stagione. Mister Paolo Indiani invece, conteso in questo mercato estivo da Gubbio (prima), Foligno e Spal (poi), si è accasato a Portogruaro (C2, girone A).

20/06/2007
Gubbio, primo colpo: preso l'esperto Tatomir, via Cavese

Ufficializzato il primo acquisto. Arriva in rossoblù Alessandro Tatomir, perno di centrocampo, classe '72, proveniente dalla Cavese (serie C1). Il calciatore romano lascia Cava dei Tirreni dopo tre stagioni esaltanti. Si ricorda la bella promozione della passata stagione dalla C2 alla C1. Quest'anno il raggiungimento dei playoff, persi in semifinale con il Foggia. L'ex capitano aquilotto ha firmato un contratto annuale (fino al 2008). In passato ha militato in C1 con L'Aquila (tre stagioni), Avezzano, Fermana e Chieti (due anni). In C2 ha indossato le casacche di Frosinone, Maceratese e Teramo. Tatomir accoglie con tanto entusiasmo questa nuova avventura: "Sono contento e onorato di vestire la maglia rossoblù. - spiega in maniera molto sintetica - Bisognerà parlare poco e lavorare molto". Continuano intensamente le altre trattative. È imminente l'arrivo in rossoblù del difensore Farina ('82) dal Celano. Continua il corteggiamento verso il fantasista Sesa ('73) della Spal. Insomma, bolle tanta carne in pentola. A questo punto sembrano scontate le partenze di Balestri e Campo, salvo colpi di scena dell'ultimo momento.

19/06/2007
Mercato: Cisco Roma, si cambia: arriva Gagliardi

La Cisco Roma sceglie Francesco Gagliardi. Sarà l'allenatore della formazione laziale per la stagione 2007-08. Cambia anche il direttore sportivo. Arriva Diego Tavano al posto di Antonio Preite. Il nuovo direttore generale invece sarà Giacomo Patrizi. La Viterbese prende due nuovi giovani calciatori. Il primo è Lorenzo Caputi, centrocampista di 19 anni, proveniente dal Pontedera (serie D). Il secondo è Andrea Lingiotti, centrocampista di 20 anni, prelevato dal Fondi (Eccellenza Laziale). Gubbio, settore giovanile: Giorgio Bellucci lascia la panchina degli Allievi nazionali. Il tecnico eugubino ha firmato un biennale con il Padule, neopromosso nel campionato di Promozione Umbra.

18/06/2007
Mercato: Buglio nuovo allenatore della Spal

La Spal sceglie il nuovo allenatore: si tratta di Francesco Buglio, 50 anni, ex trainer di Ivrea, Pistoiese, San Marino, Valenzana e Viareggio. Sarà affiancato da Roberto Labardi che sarà il vice allenatore. Gubbio, ultime news: il centrocampista Tatomir ha rescisso consensualmente il contratto con la Cavese (C1). L'oramai ex capitano aquilotto seguirà la via di Gubbio? Si attendono gli sviluppi. Si fa un po' più complicata invece la pista che porterebbe in rossoblù due calciatori che si trovavano tra le fila della Ternana di mister Marino nella passata stagione. L'attaccante Scandurra ha trovato un accordo di massima per un rinnovo di contratto con la società rossoverde, ma ancora manca il "nero su bianco". Il difensore centrale Taccola invece ha chiuso definitivamente con i rossoverdi, ma ha ricevuto diverse richieste, tra cui una molto sostanziosa dal San Marino. L'esperto calciatore toscano sta prendendo tempo prima di prendere una decisione definitiva.

17/06/2007
Finale playoff di ritorno da brivido... passa la Paganese

Finale di ritorno dei playoff. Stadio "Marcello Torre" di Pagani. È in programma Paganese-Reggiana. I granata provengono dal risultato positivo dell'andata (1-0, gol di Ingari). Presenti oltre 5000 spettatori, di cui 350 da Reggio Emilia. Partita incandescente e ricca di colpi di scena. Il risultato rimane ancorato sullo 0-0 fino al 93' quando il nuovo entrato Izzo rompe gli equilibri e da distanza ravvicinata indovina il bersaglio. Si va ai tempi supplementari. Il risultato cambia ancora. Al 2' del primo tempo supplementare segna Ibekwe e porta il risultato sul 2-0. La Paganese conquista così le chiavi della C1 dopo due promozioni consecutive e segue il Foligno.

16/06/2007
Mercato: Poggibonsi, preso Mugnaini

Una volta arrivato il nuovo allenatore (Caramelli), il Poggibonsi ufficializza il primo acquisto. Vestirà la maglia giallorossa Marco Mugnaini, 26 anni, esterno difensivo, nelle ultime tre stagioni tra le fila dell'Olbia. Il calciatore fiorentino in passato ha giocato con Prato, Viterbese e Pisa in C1; in C2 ha militato con la Fiorentina. Il neo promosso Esperia Viareggio, approdato in C2 dopo una grande cavalcata, riconferma il tecnico Alfredo Aglietti.

15/06/2007
Mercato: i movimenti in corso nel girone

La Carrarese è in cerca dell'allenatore. Potrebbe arrivare Buso, la scorsa stagione sulla panchina della Sarzanese (serie D). Il difensore Lamonica del Prato si è trasferito alla Colligiana (serie D). L'attaccante cileno Sanguinetti del Rieti è seguito da Rovigo, Carrarese e Melfi. Il portiere Dazzi del Castelnuovo è appetito dall'Ascoli. Mister Tazzioli, appena approdato sulla panchina del San Marino, potrebbe portarsi dietro la punta Micchi dalla sua ex squadra, il Castelnuovo. Capitolo C1. Il Foligno ha scelto il nuovo tecnico per la prossima stagione. Si tratta di Pierpaolo Bisoli, ex trainer del Prato. Da calciatore ha indossato le maglie di Perugia, Cagliari e Brescia.

14/06/2007
Mercato: Tazzioli, nuovo mister del San Marino

Il San Marino, appena retrocesso in C2, ha ingaggiato un nuovo allenatore: si tratta di Fabrizio Tazzioli, 46 anni, la scorsa stagione sulla panchina del Castelnuovo. Carmine Parlato non è più l'allenatore del Rovigo. Sulla panchina rodigina potrebbe arrivare Bardi, ex Boca San Lazzaro. In casa Sansovino ci potrebbe essere il ritorno del diesse Cardini, dopo una stagione passata a Gubbio. In arancionblù potrebbe arrivare anche mister De Petrillo. L'ex trainer della Sangiovannese Indiani, tramontata la pista Foligno, è appetito da Portogruaro e Spal. Sulla lista della società spallina ci sono altri due nomi: Pagliari (ex Foligno) e Buglio (ex San Marino). A Foligno, appena promosso in C1, potrebbe approdare il tecnico Pergolizzi o Bisoli. Con i falchetti potrebbe arrivare il terzino Dionisi dal Rieti. Piace anche la punta Girardi del Prato.

12/06/2007
Fioriti, Arcipreti e Marino: "Uniti per un Gubbio vincente"; e intanto si sono fatti tanti nomi sui possibili acquisti...

Conferenza stampa abbastanza affollata presso la sede dell'A.S. Gubbio 1910, con la presenza di tanti giornalisti, dirigenti e alcuni tifosi che per l'occasione hanno regalato una sciarpa "rossoblù" al neo tecnico Marino, che ha gradito molto volentieri. L'incontro è stato indetto per presentare in maniera ufficiale i nuovi arrivi, il diesse Arcipreti e mister Marino. In verità, la "chiacchierata", ha toccato più punti, fino ad arrivare alle domande più piccanti del momento. Quando si è parlato di calcio mercato. Ma andiamo per ordine. Ha cominciato a parlare il presidente Marco Fioriti, visibilmente euforico ed emozionato: "Dopo un anno di tribolazioni c'è tanta voglia di voltare pagina, - ha detto in sintesi - faremo il possibile per allestire una squadra che regali delle belle soddisfazioni ai nostri tifosi. Ma già da adesso posso dirvi che sia Arcipreti che Marino hanno sposato la nostra causa e hanno già «indossato» la maglia rossoblù". Ha preso la parola mister Raimondo Marino. Frasi nette, esplicite, che non lasciano niente al caso: "Ho accettato Gubbio con grande entusiasmo, - dice - rifiutando altre offerte. Sono pronto per lavorare in questa nuova avventura con la massima serietà e devozione. In campo prima di tutto voglio vedere dei veri uomini e poi dei calciatori. Qualsiasi cosa da dire bisogna dircela in faccia. Rispetto genera rispetto. Ben vengano le critiche quando è giusto farle. Ma chiedo ai tifosi di non fischiare mai i calciatori in campo. Piuttosto fischiate me che sono in panchina! Tutti insieme, con il calore del pubblico, possiamo fare grande questo Gubbio". Non poteva mancare l'intervento del direttore sportivo Alvaro Arcipreti: "Gubbio ha un potenziale incredibile di entusiasmo, ma è anche una piazza esigente. - ha affermato - Cercheremo di fare del nostro meglio e l'unico esame di giudizio per tutti noi sarà il campo a partire dal prossimo 26 agosto". Si snocciolano dei nomi di possibili acquisti e il diesse a questo punto ha cominciato a sorridere: Chiopris Gori, Farina, Taccola, Tatomir, Sesa, Scandurra, Placentino e dal cilindro è uscito fuori anche il nome di Turchi. Cosa c'è di vero? Così ha risposto Arcipreti: "Con Farina e Scandurra le trattative sono ben avviate. Per Taccola idem. Sesa deve decidere se rimanere alla Spal, altrimenti potrebbe venire a Gubbio. Lo stesso discorso vale per Tatomir. Turchi? Il calciatore ci piace. Inutile nasconderlo. Lo conosco bene, dopo la mia esperienza a Gualdo Tadino. Magari venisse a Gubbio. Ma gioca in C1 con il Foligno ed è legato con un contratto per un altro anno con i falchetti. Ci sono infine delle trattative in corso per trattenere Boldrini". Insomma, c'è tanta "carne al fuoco". Non resta che attendere... l'apertura ufficiale del calcio mercato.

12/06/2007
Poggibonsi: Caramelli è il nuovo mister

Il Poggibonsi ha scelto il nuovo allenatore per la prossima stagione, dopo l'allontanamento di Totò Fusci. Si tratta di Carlo Caramelli, 44 anni, che proviene dall'ultima esperienza come allenatore della formazione Primavera dello Spezia. Il trainer toscano in passato ha guidato il Fucecchio, Sestese e Viareggio nei campionati dilettantistici. In casa giallorossa sono stati riconfermati il difensore Machetti, la punta Porricelli e il fantasista Bifini. In casa Gubbio si attendono con trepidazione i primi nuovi acquisti. Sembrano molto vicini a vestire la maglia rossoblù i difensori Mirko Taccola (dalla Ternana; ex Inter e Napoli) e Simone Farina (dal Celano). Trattativa aperta con il fantasista David Sesa della Spal (ex Lecce e Napoli), ma la società estense sta facendo di tutto per trattenere l'esperto calciatore elvetico.

10/06/2007
Finale playoff: primo round alla Reggiana

Finale di andata dei playoff per il salto in C1. Al "Giglio" di Reggio Emilia, la partita Reggiana-Paganese, finisce 1-0 per i padroni di casa. Decide il match un gol di Ingari al 59', con un tocco sotto misura. Domenica 17 giugno è previsto il ritorno allo stadio "Marcello Torre" di Pagani.

09/06/2007
Lega di Serie C: campionati al via il 26 agosto

La Lega calcio di serie C, dopo un incontro con i rappresentanti dell'Assocalciatori, fa sapere che i campionati di serie C (stagione 2007-08) inizieranno a partire da domenica 26 agosto. È previsto un turno infrasettimanale, ma avverrà in un giorno festivo (giovedì 1 novembre). Ci sarà una lunga sosta natalizia. Non si giocherà nè domenica 30 dicembre, nè domenica 6 gennaio. Sono stati stabiliti inoltre i compensi minimi per i calciatori ed allenatori per la stagione 2007-08. Il compenso globale annuo lordo di un calciatore professionista di serie C2 non deve essere inferiore a 16465 euro. Per la C1 la cifra minima è pari a 17730 euro. Per gli allenatori di C2 il limite è di 15292 euro lordi l'anno; in C1 un tecnico percepisce almeno 18763 euro.

08/06/2007
Coppa Disciplina: Boca primo, Foligno 16°, Gubbio 30°

La Lega di serie C ha stilato la classifica della Coppa Disciplina. Tra le 54 partecipanti dei tre gironi di serie C/2, risulta prima la squadra del Boca San Lazzaro, appena retrocessa nei dilettanti dopo aver disputato i playout. Il secondo posto è occupato dal Rovigo. La terza posizione spetta al Sudtirol, mentre in quarta posizione troviamo il Bassano. Un'altra squadra del girone B della C/2 si colloca al quinto posto: si tratta del Castelnuovo Garfagnana. Di seguito: il Sansovino è settimo, Carrarese 11°, Poggibonsi 12°. Il Foligno occupa la sedicesima posizione. Il Gubbio invece si colloca in trentesima posizione. Peggio degli eugubini hanno fatto solo il Prato (35esimo posto) e il Giugliano (48esimo). Il fanalino di coda è la Nocerina (54°). In C/1 invece la squadra più «corretta» si è rivelata il Pizzighettone, tallonata in ordine cronologico da Cittadella, San Marino, Sassuolo e Grosseto. La maglia nera spetta all'Avellino che si colloca all'ultimo posto. Il Foggia è penultimo.

06/06/2007
Gubbio, il punto della situazione: confermati e cessioni

Ecco i primi dati certi. Partiamo dai confermati. Per la prossima stagione giocano di nuovo in maglia rossoblù Sandreani, Ercoli, Orlando e Rodio (manca solo la firma; c'è l'accordo su tutto). Le cessioni. Partono da Gubbio: Battistelli, Di Bonito, Fata, Gaggiotti, Pifarotti, Tosti, De Maio, Marano e Tealdi. Le incertezze. Da definire la posizione di Giacometti e Tafani, che tuttavia potrebbero essere confermati. Diversa la posizione di Balestri e Campo: ci sono il 50% delle possibilità che rimangano a Gubbio. Si sta facendo un tentativo per tenere Boldrini. De Angelis rientra dal Melfi, ma le possibilità che rimanga in rossoblù sono minime. Cosa faranno Lazzoni e Fiumana? È ancora tutto da vedersi. Di sicuro si vedranno tanti nuovi volti, come fa sapere il diesse Arcipreti. Nel calcio mercato estivo, quindi, ne vedremo delle belle. Pascolini, Campione d'Europa: Il preparatore dei portieri del Gubbio e della Nazionale Azzurra dei Dilettanti Under 18 raggiunge il primo posto continentale. L'Italia del Ct Polverelli, accompagnato da Giovanni Pascolini in panchina, ha battuto in finale con un rotondo 4-0 la Slovenia, allo stadio "Arechi" di Salerno. Reti di Sciaudone, Campanelli, Arena e Coppari. È il sesto trionfo per gli azzurrini in otto edizioni continentali.

05/06/2007
Gubbio: aria di rivoluzione; sono attesi i primi colpi...

Gubbio, aria di cambiamenti. Si è cominciato dallo staff tecnico. È arrivato un nuovo direttore sportivo, Alvaro Arcipreti, e un nuovo allenatore, Raimondo Marino. Ma i mutamenti sembrano non finire qui. Per il momento, di certo, l'unico punto fermo del Gubbio 2007-08 è Alessandro Sandreani. Per il resto occorrono ulteriori riscontri, a partire dalla conferma di Ercoli (quasi certa), Giacometti, Tafani e pochi altri (Balestri, Boldrini, Fiumana, Rodio, con un forse «di mezzo»). E il resto? È prevista quasi una totale rivoluzione e si attendono i primi colpi di mercato del nuovo corso. I prossimi giorni (o a partire dalla prossima settimana) ci saranno i primi riscontri e le prime certezze. Le trattative sono in corso.

03/06/2007
Playoff: Reggiana e Paganese volano in finale; Playout: Boca San Lazzaro e Rieti sprofondano nei dilettanti...

Partite di ritorno dei playoff e dei playout. La Reggiana e la Paganese domenica si contenderanno la partita di finale di andata dei playoff per accedere in C/1. Nei playout, invece, arriva la resa dei conti: rimangono in C/2 Carrarese e Sansovino ai danni rispettivamente di Rieti e Boca San Lazzaro che retrocedono entrambe nei dilettanti. Nei playoff, al "Mazza" di Ferrara, Spal e Paganese pareggiano per 1-1: passano i campani in virtù dell'1-0 casalingo della domenica precedente. Nell'altro incontro di semifinale, la Reggiana espugna il "Flaminio" di Roma contro la Cisco, legittimando il risultato ottenuto all'andata. Nei playout la Sansovino perde in trasferta di misura con il Boca San Lazzaro, ma si salva grazie al risultato dell'andata. Stessa sorte per la Carrarese contro il Rieti. Partita rocambolesca e al cardiopalma. La formazione reatina si trovava in vantaggio per 2-0 fino a cinque minuti dalla fine: poi Marzeglia segna un gol pesantissimo. Fatale la vittoria di misura di sette giorni prima a Rieti. Quindi, Carrarese e Sansovino rimangono nei professionisti e, insieme a Spal e Cisco Roma, saranno di nuovo avversari del Gubbio nella prossima stagione, salvo eventuali stravolgimenti di girone.
I RISULTATI DI RITORNO DEI PLAYOFF E PLAYOUT:
Playoff:
Spal - Paganese 1-1
(and. 0-1)
25' Ibekwe (P), 32' Bisso (S)
Cisco Roma - Reggiana 0-1
(and. 0-1)
69' Ingari (R)
Playout:
Boca San Lazzaro - Sansovino 1-0
(and. 1-3)
7' Longobardi (B)
Carrarese - Rieti 1-2
(and 1-0)
33' Cacciatore (R), 45' Ippoliti (R), 85' Marzeglia (C)

02/06/2007
Gubbio: condoglianze al consigliere Brugnoni

Lutto in casa Gubbio. Lo comunica la società: "L'A.S. Gubbio 1910, in tutte le sue componenti, esprime le proprie condoglianze al consigliere Giancarlo Brugnoni, colpito negli affetti più cari dalla morte della mamma Giuseppa Urbani". La redazione di Gubbiofans, in tutte le sue componenti, porge le più sentite condoglianze.

01/06/2007
Torneo Città di Gubbio: il resoconto dopo la VI° edizione

Per la prima volta una squadra estera approda in finale e fa sua la Coppa, raccogliendo il testimone del Modena lo scorso anno. L'Hansa Rostock ha battuto in finale la Lazio, con applausi e bel gioco. Un netto 3-0 che non ammette repliche. A fine partita, consegnato il premio "Angelo Barberini", alla memoria del presidente del Gualdo Calcio: è andato al tedesco Guido Kocer, capocannoniere del torneo (cinque volte a bersaglio). Il premio intitolato a "Ylenia Cernicchi", per il miglior giocatore del torneo, è andato al laziale Angelo Cinelli. Va così negli archivi un'edizione che ha regalato bel gioco, gol, e una passerella d'eccezione per tanti futuri probabili campioni di domani. Per il futuro si pensa in grande. Portare la manifestazione a 24 squadre.

[vai a inizio pagina] [vai alle news] [vai all'archivio news]

Ultimo aggiornamento - Last update
data 15.07.2019 ora 21:00

Info: > Privacy e Cookie Policy

MAIN SPONSOR WITH PAGE LINKS:
(CLICCABILI CON FINESTRA GRANDE)

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

SPONSOR WITH PAGE LINKS:

ART.13 REGOLAMENTO UE n.2016/679
D.LGS. ART. 122 DL 196/03
G.U. ART. n.229/14:

Media Spettatori
Lega Pro - Girone B
Stagione 2018/2019

Dopo 38 giornate:

Vicenza
Triestina
Ternana
Sambenedettese
Rimini
Monza
Pordenone
Vis Pesaro
Teramo
Ravenna
Sudtirol
Albinoleffe
Fermana
Fano
Gubbio
Feralpisalo
Virtus Verona
Giana Erminio
Imolese
Renate

8070
4420
2550
2470
2120
2110
1790
1650
1630
1410
1000
1000
990
940
880
860
690
680
550
290

Media spettatori:
>
La scheda

Dati media:
La Gazzetta dello Sport

Lega Pro
Girone B - 2018/2019

Abruzzo (1)
Teramo
Emilia-Romagna (3)
Imolese, Ravenna, Rimini
Friuli (2)
Pordenone, Triestina
Lombardia (5)
Albinoleffe, Feralpisalo, Giana Erminio, Monza, Renate
Marche (4)
Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro
Trentino Alto Adige (1)
Sud Tirol
Umbria (2)
Gubbio, Ternana
Veneto (2)
Vicenza, Virtus Verona

Amarcord rossoblu


Anno 2011-2012 Serie B:

MATCH CLOU:

1 ottobre 2011:

Gubbio-Verona 1-1
Spettatori: 3911

24 ottobre 2011:
Gubbio-Torino 1-0
Spettatori: 4173

6 gennaio 2012:
Gubbio-Bari 2-2
Spettatori: 3821

28 gennaio 2012:
Gubbio-Sampdoria 0-0
Spettatori: 3977

28 aprile 2012:
Gubbio-Pescara 0-2
Spettatori: 4434

Info: > Privacy e Cookie Policy